“3Q – Liberi Esperimenti Politici” // Compagnia Proprietà Commutativa al Teatro dell’Orologio

Dal 24 al 29 gennaio in scena al Teatro dell’Orologio 3Q – Liberi Esperimenti Politici. Lo spettacolo, una produzione della compagnia Proprietà Commutativa, è scritto e interpretato da Alessandro Federico e Valentina Virando.
In una continua allegoria che incrocia e contamina cucina politica, prodotti ed esseri umanirapporti di potere e sottomissione, i due autori e interpreti esprimono l’incontro dei loro personaggi, esemplificazioni di mondi diversi.
Il Signore e la Signora, emblemi del mondo dei poteri forti; gli ultimi chef rimasti al mondo dopo che un’improbabile epidemia li ha sterminati tutti, i sopravvissuti che vivono ai “piani bassi”; un cowboy “cantastorie”, narratore estemporaneo che introduce nella storia.
Attraverso un linguaggio asettico, stilizzato, feroce e assurdo, accompagnato dalle note delle canzoni di Johnny Cash, si snoda una storia in cui la bramosia di potere diventa ossessione per il cibo, in cui gli affari si fanno a cena, in una voracità senza fine che mastica, divora e riduce in scarto gli avanzi di quell’umanità che non si sottomette.
Mentre la narrazione e la ‘saggezza della strada’ del narratore con la chitarra avanza, si comprende che “c’è una ricetta per ogni cosa a questo mondo. Basta ricordarsela.”
Il gruppo artistico Proprietà Commutativa nasce nel 2012. Il primo spettacolo, Il Male Inteso, vince il Premio della Giuria al Festival Giovani Realtà di Udine, partecipa ad Argot Off ed è in cartellone della stagione del TPE di Torino.
3Q – Liberi esperimenti politici ha debuttato al Festival del Pigneto 2014, ha vinto il Bando Residenze Creative del Teatro Garybaldi di Settimo e ha partecipato al Fringe Festival di Torino 2016. 
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 4 =