A Miami polizia e manifestanti pregano insieme per Floyd

Gli agenti di polizia della contea di Miami-Dade si sono uniti a Coral Gables ai manifestanti pacifici in una preghiera per George Floyd, l’afroamericano di 46 anni che è morto lunedi’ dopo essere stato arrestato a Minneapolis.

Le immagini degli agenti di polizia in ginocchio mentre altri cittadini portavano cartelli con i messaggi “Black Lives Matter” e “Stop Police Brutality” sono diventate virali sui social media.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 4 =