Abbiamo incontrato… Rocco Papaleo!

Ieri sera il Red Carpet Cinema di Matera ha ospitato Rocco Papaleo in occasione della presentazione del suo ultimo film Onda su Onda. Tra le prime strutture in Basilicata e Puglia a dotarsi di ultimissime tecnologie in ambito audio e video, il multisala presenta 8 sale per un totale di circa 1000 comode poltrone. E’ davvero semplice lasciarsi meravigliare dalle potenzialità del cinema: 8 sale climatizzate, ampio parcheggio gratuito, concession stand bar, audio Dolby Atmos, proiezione 4K e sistema 3D (www.redcarpetcinema.it)

Papaleo, lucano doc, ha accolto il suo pubblico con la semplicità e l’ironia di sempre. Un incontro quasi informale, un racconto spassionato del suo ultimo lavoro girato in Uruguay. Noi di Voce Spettacolo lo abbiamo incontrato per la seconda volta e vi raccontiamo come è andata…

 

Perchè l’Uruguay?

Questo Paese sudamericano è da sempre il simbolo della sobrietà e rispecchia fedelmente le nostre consuetudini e origini lucane. Abbiamo tanti aspetti in comune. Vorrei sottolineare la semplicità e l’umiltà del suo Presidente Pepe Mujica, sempre controcorrente, un guerrigliero. Ha rinunciato al 90% dello stipendio ed gira in città con un vecchio maggiolino. Qui in Italia in molti dovrebbero prendere esempio da lui.

Il concetto di sobrietà è presente anche nella storia che hai voluto raccontare.

La sobrietà è utile per essere sempre felici e dedicarsi con assoluta spensieratezza alle passioni. Le musiche del film sono state composte in quest’atmosfera. Anche il cast lo definirei tale, anzi rivoluzionario, escluso Alessandro Gassman. Ci sono delle belle scoperte, nuovi attori, tra cui l’attrice argentina, davvero completa, un’ex atleta di ginnastica ritmica. I piccoli ruoli ho voluto affidarli a d attori locali al fine di rendere il tutto più veritiero ed originale.

Un film che ci fa sorridere e scorre piacevolmente.

Come chiave di lettura del film, utilizzo una metafora: Onda su Onda è simile ad un buon vino, per apprezzarlo bisogna aspettare, all’inizio sorseggiandolo, poi donerá sicuramente ebbrezza.

 

Sponsored by

Sponsored

Vuoi diventare SPONSOR? Scrivici a: vocespettacolo@gmail.com

 

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + 12 =