Aperte le iscrizioni al RIFF, a novembre la XVI° edizione

Online il bando di concorso
I film devono essere stati realizzati a partire dal gennaio 2017.

Sino al 30 giugno 2017 sarà possibile presentare opere cinematografiche per partecipare alla XVI° edizione del RIFF – Rome Independent Film Festival – le date del festival sono dal 16 al 24 novembre 2017.

Tutte le informazioni per iscriversi e il bando sono presenti sul sito www.riff.it.

Il RIFF offre ai filmakers di tutto il mondo l’occasione per presentare in Italia film originali in anteprima. In particolare, la sezione New Frontiers, che già da otto anni raccoglie e presenta opere prime e seconde, dà specifico rilievo alla produzione italiana e sarà occasione di incontro e scoperta di nuovi talenti cinematografici. Il festival, inoltre, prosegue nella mission di far conoscere e distribuire le pellicole in concorso.

Le opere selezionate saranno oltre 100. Nell’edizione 2016 sono state inviate al Festival oltre duemila pellicole provenienti da più di 50 paesi.

Le sezioni in concorso sono:
Feature Films (lungometraggio italiano e internazionale – opere prime e seconde);
Documentary Films (italiano e internazionale);
Short Films (italiano e internazionale);
International Student Films (scuole di cinema);
Animation (animazione);
Screenplays & Subject (sceneggiature & soggetti);

Tra le novità più importanti e ‘trasgressive’ da segnalare la sezione dedicata al tema LGBT.

Alcuni dei titoli in programma verranno distribuiti in contemporanea streaming sulla piattaforma indiefilmchannel.tv, utilizzando la tecnica del “day and date”, l’obiettivo del festival è quello di abbattere il sistema di finestre di distribuzione presentando sul grande schermo e in HD sul Web il maggior numero di opere in anteprima italiana.

Per questa XVI edizione il festival apre le porte al crowdfunding, in programma un seminario tenuto da Produzioni dal Basso e un network per sostenere i progetti iscritti al concorso “Screenplay & Subject”. Le tre sceneggiature di cortometraggi finaliste saranno pubblicate su Produzioni dal Basso nel network del RIFF, il festival parteciperà al crowdfunding mettendo il 20% del budget (fino ad un massimo di 1000€), il contributo sarà sia in denaro che in beni e/o servizi e sarà dato alla sceneggiatura che più si avvicinerà al raggiungimento del budget.

Il programma del RIFF 2017 sarà arricchito da retrospettive e seminari che affronteranno vari aspetti della cinematografia indie. Al termine del Festival verranno assegnati i RIFF Awards per un valore di oltre 50.000 Euro. Con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – DGC, il contributo dell’Assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio e del Comune di Roma, il RIFF registra ogni anno crescenti apprezzamenti riconfermandosi importante appuntamento per il cinema indipendente.

Per ulteriori informazioni “http://www.riff.it” – Via Po 152 – 00198 Roma +39.06.45425050

Direttore artistico del Festival, Fabrizio Ferrari

Ufficio stampa RIFF: press@riff.it

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × quattro =