Asd oltredanza – spettacolo di fine anno – PERFORMANCE DI DANZA, MUSICA E INSTALLAZIONI

Asd oltredanza – spettacolo di fine anno –
PERFORMANCE DI DANZA, MUSICA E INSTALLAZIONI
“Il sogno : evoluzione di desideri e paure”
-LIBERAMENTE ISPIRATO ALLE OPERE DELL’ARTISTA ENRICO BENAGLIA-
17 giugno 2017 INGRESSO ORE 20,30 presso il Centro sportivo Marcosano (ingresso libero)

Coreografie di : Rossella Iacovone
Collaboratori / organizzatori : Serena Di Lecce, Mariana Vizziello, Adele Tolisano, Adele Paterino
Scenografie a cura di : Antonello Tolisano
Interprete: Piero Abitante

Il saggio-spettacolo di fine anno rappresenta un momento di confronto e condivisione :all’interno la danza assume un ruolo di primaria importanza, è un sogno comune, un desiderio incontrastabile, un arte incontaminata e autentica per esprimere se stessi.
In un atmosfera magica ,surreale , notturna lo spettacolo si risveglierà nel sogno dei più piccoli, puro e incontaminato, ancora libero da condizionamenti esterni, ma già angosciato da semplici e ingenue paure. Nello scorrere del sogno , dal bambino all’adolescente all’adulto, l’atmosfera diventerà sempre più realista e competitiva, angosciosa, come in un incubo ad occhi aperti: ma è in quella fase, tanto curiosa ed energica, che si ritrovano le più potenti paure della vita, alcune createsi dall’esperienza , altre dall’impossibilità di comprendere cosa potrà riservare il futuro.

2 PARTE:
Le esigenze nella contemporaneità della competitività , dell’ansia nella rincorsa del tempo , della paura, del giudizio e della solitudine , nonché della paura di deludere chi ci è sempre stato vicino, prenderanno il sopravvento nella seconda parte dello spettacolo, dove la danza contemporanea esprimerà le angosce della società contemporanea.
Solo la capacità DI COGLIERE IL MONDO DAGLI OCCHI DEI BAMBINI potrà sradicare quel mondo fatto di angosce e ritrovare l’autenticità e la bellezza delle piccole cose che tornano a farci sognare con coraggio, tornando indietro a cercare ancora i propri desideri inespressi.

RIFERIMENTI TEORICI: LIBERAMENTE ISPIRATO ALLE OPERE DELL’ARTISTA ENRICO BENAGLIA
Prendendo ispirazione dall’artista Enrico Benaglia , alle sue opere e al suo simbolismo,il lavoro coreografico vuole cogliere la capacità dell’individuo di giocare, stupirsi, illudersi, ma anche di riflettere di fronte al mistero dell’esistenza con inquietudine, un continuo sbalordimento di fronte al Mistero e al Sogno.
Benaglia, infatti tenda di trovare, attraverso un’alta metafora,una diversa condizione di esistere,il rimedio per un’epoca di compromesso e abbandono; esprime la fragilità e la solitudine dell’animo umano, ma con l’entusiasmo di un bambino che guarda la maturità con immutato stupore. I bimbi, che hanno sempre apprezzato gli oggetti dei grandi, attraverso una forza silenziosa e inspiegabile, danno modo ai grandi di scoprire la dolce trascendenza delle cose. È cosi che come Benaglia, vogliamo svelare situazioni SURREALI che viviamo nel realismo sconcertante di tutti i giorni. “NON POSSIAMO RESTARE LEGATI ALL’APPARENZA PER TRALASCIARE L’INTIMO DELLA NOSTRA ANIMA”
L’intera perfomance , con l’ausilio di scenografie ed effetti luce, riprende ogni tema sopracitato, spronando giovani e adulti a riflettere su se stessi , sulla consapevolezza di se, sulla lotta per i propri ideali e le proprie passioni, cercando insieme agli altri la forza di farsi spazio in un mondo che ha paura.
PARTE TECNICO /ORGANIZZATIVA
Il lavoro prodotto è il risultato non solo di studi tecnici di danza classica e contemporanea ,ma soprattutto di studi laboratori ali in grado di ricercare e stimolare la sensibilità e la personalità di ogni allievo.
Gli oggetti, come le ombre , sono utilizzati in modo soggettivo e simbolico, lasciando non solo gli allievi ma anche il pubblico libero di interpretare a sua volta ogni dettaglio.
Gli allievi, come gia avvenuto solitamente, sono stati lasciati liberi anche nella scelta di quanto e come dedicarsi allo spettacolo di fine anno e hanno ottenuto spazi differenti, in base alla presenza e alla dedizione sulla disciplina.
Ringraziamo di cuore chi ha voluto condividere questo momento e la preparazione , con noi, le famiglie che sono vicine e attente alle necessità e alle sane esperienze dei propri figli e chi volontariamente ha contribuito a rendere questo spettacolo speciale:
Giusy Zaccagnini, Cristina Vizziello,Ivana……, Maria…….., Silvia Di Lecce, Damiano Di Francesco, Claudio……, Anna e Savio Immagine Globale, Rosaria
Gianvito Iacovone, Ludovica……….,Pier…………….., allievi e le famiglie

SPONSOR:
CENTRO SPORTIVO MARCOSANO
MEDIA PARTNER:
Antonio Cappiello grafica e comunicazione visiva
IAC centro arti integrate
Divinamente
Voce e Spettacolo

PARTNER SOSTENITORI:
Gahve ; Quattro quarti; i sapori senza glutine, Fantasy tabacchi, Porta di Iuso, Mosto, Paolangelo, Tabaccheria San Biagio,Birrificio 79, Nova Salus

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Walter Nicoletti

Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + venti =