30 aprile – 5 maggio

Luciano Carratoni
presenta

BALLETTO DI ROMA

Direzione Artistica Francesca Magnini

OTELLOcoreografie e scene FABRIZIO MONTEVERDE

musiche Antonín Dvořák
assistente alle coreografie Anna Manes
costumi Santi Rinciari

light designer Emanuele De Maria

personaggi e interpreti

Otello Vincenzo Carpino

Desdemona Roberta De Simone

Cassio Riccardo Ciarpella

Iago Paolo Barbonaglia

Emilia Azzurra Schena

la compagnia

Paolo Barbonaglia Cecilia Borghese Lorenzo Castelletta Vincenzo Carpino

Riccardo Ciarpella Roberta De Simone Monika Lepisto Mateo Mirdita Kinui Oiwa

Eleonora Pifferi Azzurra Schena Giulia Strambini Simone Zannini Stefano Zumpano

Lo spettacolo ha una durata di un’ora e trenta minuti incluso intervallo

SINOSSI BREVE

Nell’immaginario comune la figura di Otello è indissolubilmente legata alla gelosia, all’apogeo di questo sentimento, a quel tipo di gelosia che può terminare esclusivamente nella tragedia.

Nella tragedia di William Shakespeare (1604) e nella coreografia di Fabrizio Monteverde è il personaggio di Iago ad insinuare il dubbio fatale del tradimento di Desdemona nei confronti del Moro e ad architettare la trama che condurrà quest’ultimo al folle atto finale. L’andamento dell’azione nelle due opere resta invariato, se non per il fatto che Monteverde trasporta in danza quello che fino a quel momento solo le parole erano riuscite a comunicare. Attraverso la musica di Antonín Dvořák, Fabrizio Monteverde scava nella psicologia dei personaggi shakespeariani e fa dirigere l’azione, oltre che al sentimento principale della gelosia, alle peculiarità singole che ricava da quegli stessi personaggi.

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + 4 =