La prima visione in chiaro del biopic “Steve Jobs” è la proposta cult di Canale 5 per la prima serata di venerdì 7 luglio.

Il genio di Cupertino che ha cambiato l’approccio del mondo alla tecnologia, scomparso il 5 ottobre 2011, è protagonista della pellicola diretta dal regista premio Oscar Danny Boyle. Chiamato ad interpretare il controverso ideatore di Apple, l’attore irlandese Michael Fassbender che, con questo ruolo, si è aggiudicato una nomination agli Academy Awards 2016 come ‘Miglior attore protagonista’. Al suo fianco, la pluripremiata attrice Kate Winslet che, a sua volta, nei panni di Joanna Hoffman, stretta collaboratrice di Jobs, ha ricevuto la candidatura come ‘Miglior attrice non protagonista’.

La sceneggiatura del film – tratta dalla biografia autorizzata Steve Jobs, scritta da Walter Isaacson e pubblicata nel 2011 – è affidata al premio Oscar Aaron Sorkin. Il film racconta i minuti che precedono il lancio di tre iconici prodotti del visionario imprenditore: rispettivamente nel 1984, nel 1988 e nel 1998.

Oltre alle già citate candidature agli Oscar 2016, “Steve Jobs” ha conquistato due premi ai Golden Globes. L’opera, inoltre, è stata apprezzata da pubblico e critica internazionale. A.O. Scott, del New York Times, ha definitivo il film «audace dal punto di vista formale e impegnativo dal punto di vista intellettuale»; per Justin Chang, di Variety, la pellicola è «un lavoro di equilibrismo difficile da non ammirare»; per Todd McCarthy, di Hollywood Reporter, «la direzione elettrica di Danny Boyle integra perfettamente lo studio estremamente teatrale di Sorkin a tre atti».

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + 8 =