Catturato il “mostro del Garda”: un pesce gigante da oltre 100 kg

L’esemplare pescato sul lago di Garda potrebbe essere il pesce siluro più grande mai trovato nelle acque del lago. Poco meno di quattro anni fa era stato preso, tra Bardolino e Sirmione, un pesce siluro di oltre 80 chili. Invece il “mostro del Garda”, com’è stato rinominato, pesa quasi 120 kg, e pare sia il più grande di sempre. Il pesce era stato visto a largo di Limone e Campione, poi sull’Isola del Garda a San Felice, a Toscolano Maderno, ancora nel basso lago nei luoghi dove era stato pescato l’ultimo “giant catfish”. A catturare il “mostro del Garda” è stato Jeremy Wade, noto per il programma tv “River Monsters” e per i suoi avventurosi viaggi in tutto il mondo, sempre alla ricerca di creature “mostruose” e rare.

Preso il “mostro del Garda”

Lo ha annunciato un paio di giorni fa, su Facebook, proprio lo staff di Wade e del nuovo programma “Dark Waters”: “Crediamo di aver trovato il mostro del Garda”, chiamato Bennie. Ad accompagnare l’annuncio, un lungo video con musica ad effetto. Il filmato inquadra un pesce siluro di 250 libbre (pari a quasi 115 kg), all’inglese “giant catfish”, pescato proprio nelle acque del meraviglioso lago italiano.

L’esemplare in questione viene definito come un predatore senza scrupoli, un animale notturno che mangia di tutto, “come uno squalo”. Ha gli occhi piccoli ma delle “vibrisse” che gli consentono una percezione elevatissima di quello che gli succede intorno. La bocca è enorme, pronta a inghiottire non solo pesci di tutte le dimensioni, ma anche “piccoli uccelli e mammiferi”, spiega Today.it.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + 18 =