Che ci fa Chiara Ferragni con George Clooney?

Chiara Ferragni ha toccato il cielo con un dito: non è tecnicamente vero, ma quel che è certo è che Chiara ha avuto l’opportunità di visitare il J. F. Kennedy Space Center della NASA che ha ospitato un evento esclusivo organizzato da un noto brand di orologi. Assieme a lei moltissimi volti noti dello showbiz internazionale ma soprattutto moltissimi astronauti che hanno risposto con grande disponibilità alle moltissime domande di Chiara. La ciliegina sulla torta? Una bella foto assieme a George Clooney. Fedez sarà geloso?

Chiara Ferragni vola alla NASA

Il brand OMEGA ha fatto davvero le cose in grande: per il lancio della collezione di orologi realizzati per il cinquantenario dello sbarco dell’uomo sulla Luna, il brand ha organizzato una cena nei padiglioni NASA: i tavoli e gli invitati sono stati per tutto il tempo all’ombra del sistema di propulsione di una navicella spaziale appoggiata ad alcuni sostegni che sembravano farlo fluttuare. Un’esperienza assolutamente indimenticabile.

Chiara Ferragni è partita alla volta di Washington in tempo per fare un lungo giro turistico nel centro spaziale e posare per una serie di fotografie che sono state pubblicate sul suo profilo personale: al polso – naturalmente – sempre un orologio del brand che ha organizzato l’evento.

Tutti i “grazie” di Chiara Ferragni

A quanto pare Chiara è stata davvero entusiasta della serata trascorsa alla NASA in compagnia di persone assolutamente eccezionali: l’influencer ha scritto un lungo post sul proprio profilo Instagram ringraziando moltissimo di aver avuto l’opportunità di sedere allo stesso tavolo di George Clooney e di donne che hanno fatto la storia, come Nicole Stott, una delle sole 600 persone ad essere state nello spazio dal 1969 ad ora.

La Ferragni ha avuto modo di subissare tutti gli astronauti presenti all’evento con un sacco di domande a cui evidentemente deve aver avuto risposta, dato che contrariamente al solito ha utilizzato il suo post per fare un po’ di comunicazione culturale.

Tra le informazioni condivise da Chiara c’è quella in merito alle lingue che un astronauta è tenuto a conoscere prima di partire per lo spazio: il russo e l’inglese. Oltre a questo ad aver impressionato Chiara è stato l’apprendere che se gli astronauti non facessero almeno due ore di attività fisica al giorno nel giro di breve tempo perderebbero l’uso di gran parte dei muscoli del corpo.

Il dolce a forma di Luna (o forse era un biscotto?!) con cui è stata conclusa la cena forse rimarrà tra i momenti più memorabili dell’evento!

Chiara Ferragni: look spaziale

Per il suo tour alla NASA Chiara ha scelto due look che hanno in comune i colori metallici. Per la gita al centro JFK Chiara ha indossato un paio di jeans e snikers con un giubbetto argentato.

Per la sera ha scelto invece di abbinare a una minigonna in pailettes dorate un top nero (sempre in paillettes) e una giacca nera a tre bottoni che sono stati lasciati sbottonati per tutto l’evento. La borsa era una pochette con tracolla nera che Chiara ha indossato anche per lo storico selfie con George Clooney.

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Walter Nicoletti

Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto + nove =