Circoloco Milan (20.05), Jamie Jones e Apollonia (01.06) @ Social Music City // Fitzpatrick (06.05), Supernova e Da Vid @ Amnesia Milano (13.05)

Amnesia Milano – via Gatto angolo Viale Forlanini

infoline 348/7241015 – www.amnesiamilano.com

sabato 6 maggio Amnesia Milano presenta Alan Fitzpatrick e Gianni Sabato.

La consolle dell’Amnesia Milano è come un ring, nel quale ogni sera si sfidano soltanto pesi massimi da Campionato del Mondo. Come lo special guest di sabato 6 maggio, il britannico Alan Fitzpatrick, personaggio sempre più influente nel variegato universo della musica elettronica. Da diversi anni Fitzpatrick è sempre presente dove e quando conta: parlano per lui le compilation per il fabric di Londra, le release per label quali Drumcode (Adam Beyer), Mosaic (Maceo Plex) e BPitch Control (Ellen Allien), i remix per Roisin Murphy e Pan-Pot e le tracce divenute molto spesso inni ibizenchi. Un personaggio totale, uno dei pochi dj che fa scattare tutti sull’attenti. Sabato 6 maggio Fitzpatrick è affiancato da Gianni Sabato, che torna all’Amnesia Milano dopo la sua performance dello scorso ottobre; la sua è un’ascesa costante, confermata dalle tracce con le sue label Plus Beat, Radycal e il progetto Rush? E dalle sue produzioni per Cocoon Records e tante altre etichette di riferimento. I dj italiani sanno sempre come e quando farsi rispettare.

Sabato 6 maggio A.Lab (Amnesia Milano second room) TBC.

Ingresso Amnesia Milano sabato 6 maggio: prevendite early bird 10+ d.d.p. (disponibili sino a mercoledì 3 maggio o sino ad esaurimento); prevendite seconda release 14+ d.d.p. (valide tutta la notte con ingresso privilegiato); ridotto 15(liste fino alla 1.30); intero 20.

sabato 13 maggio Amnesia Milano presenta Supernova e Da Vid.

Sabato 13 maggio consolle tutta italiana all’Amnesia Milano, che nella circostanza ospita i Supernova e Da Vid. Il 2017 di “Emijay” Nencioni and Giacomo “G.O.D.I” Godi aka Supernova si sta rivelando intenso come non mai dal punto di vista discografico; il 5 maggio esce infatti il loro nuovo EP “The Game” (Lapsus Music), forte del remix di Mathias Kaden, dj del Watergate di Berlino. Un nuovo, esaltante capitolo di un itinerario musicale che ha visto i Supernova produrre tracce con label quali Elrow Music, Defected e Stereo Productions, senza ovviamente dimenticare la pietra miliare costituita dalla loro collaborazione con Kevin Saunderson. Da Vid si è formato artisticamente in Romagna, una terra che come poche altre ha saputo dare così tanto al clubbing sia italiano che internazionale: i suoi set al Classic Club di Rimini lo hanno formato e indirizzato verso un percorso che lo ha visto già più volte protagonista sia all’Amnesia sia al Social Music City, allo Space di Ibiza e in diversi festival.

Sabato 13 maggio in A.Lab (Amnesia Milano second room) suonano Alessandro Vaccaro, Zanga, Zoig, Pietro Magnoni, Emanuele Liberale.

Ingresso Amnesia Milano sabato 13 maggio: prevendite early bird 5+ d.d.p. (disponibili sino a mercoledì 10 maggio o sino ad esaurimento); prevendite seconda release 10+ d.d.p. (valide tutta la notte con ingresso privilegiato); ridotto 10(liste sino alla 1.00); ridotto 15(liste fino alla 1.30); intero 15.

sabato 20 maggio (dalle ore 16) Social Music City presenta Circoloco Milan: Seth Troxler, The Martinez Brothers, Davide Squillace, Matthias Tanzmann, Sossa.

Il vero spirito di Ibiza? Si materializza e si identifica sempre più con il Circoloco, il party capace come nessun altro di vibrare con il meglio della house e della techno mondiale. Circoloco inaugura la sua diciannovesima stagione lunedì 22 maggio al DC-10; sabato 20 maggio si concede una straordinaria anteprima nell’ex Scalo Ferroviario di Porta Romana a Milano, secondo appuntamento stagionale con l’edizione 2017 di Social Music City: una delle tappe più prestigiose del suo tour mondiale.

Circoloco Milan sfodera i suoi migliori dj: Seth Troxler, The Martinez Brothers, Davide Squillace, Matthias Tanzmann e Sossa. Seth Troxler una ne fa e cento ne pensa: se nel 2016 si era inventato la scalata del Kilimanjaro, quest’anno ha creato una sua linea di trolley per dj, dotata di gps e di altre diavolerie tecnologiche; le release delle sue label Tuskegee Music e Play It Say It rasentano sempre la perfezione. Anche i suoi grandi amici The Martinez Brothers si concedono spesso e volentieri escursioni extramusicali, basti pensare alla loro collaborazione con la linea di abbigliamento New Era per la realizzazione di un cappellino limited edition: autori per due anni delle colonne sonore per le sfilate di Givenchy e Riccardo Tisci, nel 2014 hanno dato vita alla propria label Cuttin’ Headz, che proprio in questi giorni esce con il singolo “9 Pound Hammer”, firmato dai fratelli Martinez insieme a Martin Buttrich. Davide Squillace si conferma sempre più uno dei migliori dj italiani presenti sulla scena mondiale: per chi voglia sincerarsene, si consiglia vivamente l’ascolto dei suoi set trasmessi da Essential Mix (BBC Radio 1), dove è presente dal 2012, e delle release della sua label This And That. Matthias Tanzmann condivide proprio con Squillace e Buttrich il progetto Better Lost Than Stupid, e proprio nelle scorse settimane ha festeggiato la 100esima release della sua label Moon Harbour. Sossa ha iniziato il suo percorso a Riccione negli anni novanta, per approdare al Circoloco dove è diventato resident: firma le sue produzioni sia come Sossa sia come Dj Sossa, in particolare con la sua label Garbantwave. Chi pensa che i dj si preoccupino soltanto di mettere una traccia dopo l’altra è pregato di aggiornarsi.

Ingresso Social Music City sabato 20 maggio: prevendite early bird 10+ d.d.p.; tavoli su richiesta.

Social Music City presenta Circoloco Milan

Seth Troxler, The Martinez Brothers, Davide Squillace, Matthias Tanzmann, Sossa

Sabato 20 maggio 2017 (dalle ore 16 a mezzanotte) Scalo di Porta Romana

Viale Isonzo 11, Milano

infoline 348/7241015 – 348/8605549

#smc2017

giovedì 1 giugno (dalle ore 16.30) Social Music City presenta Jamie

Jones e Apollonia.

Pochi dj sanno dare il meglio di se stessi in qualsiasi situazione, si tratti di club, festival o boiler room. Jamie Jones e Apollonia, ospiti speciali di Social Music City giovedì 1 giugno, appartengono senza ombra di dubbio a questa ristrettissima élite alla quale tutti ambiscono ma pochi approdano. Jamie Jones vanta addirittura un set in una cabinovia alpina svizzera, al quale hanno partecipato una decina di persone in tutto, per evidenti limiti di capienza: con la sua label Hot Creations e la sua serata Paradise ad Ibiza riesce sempre a proporre set freschi, innovativi, sempre capace di strappare un sorriso a chi non smette mai di ballare la sua musica. Di sicuro uno dei principali innovatori delle sonorità elettroniche nell’ultimo decennio, uno dei pochi in grado di fare la differenza, sempre e comunque. Gli Apollonia si sono formati nel 2012. Sino ad allora i suoi componenti Dan Ghenacia, Shonky e Dyed Soundorom erano già protagonisti nei principali locali di tutto il mondo: in particolare la scena parigina degli anni novanta è eterna debitrice nei loro confronti, un’epoca nella quale la capitale francese era un riferimento totale per la musica elettronica, il cosiddetto french touch si è formato anche e soprattutto in quel contesto. Il loro sound è sempre attuale, visionario, spesso e volentieri sconfina nell’avanguardia: assolutamente ideale per un contesto unico quale Social Music City.

Ingresso Social Music City: prevendite early bird 10+d.d.p. (disponibili sino a lunedì 15 maggio o sino ad esaurimento), seconda release 15+d.d.p. (disponibili sino a martedì 23 maggio o sino ad esaurimento), terza release 18+d.d.p.

Social Music City presenta Jamie Jones e Apollonia

Giovedì 1 giugno 2017 (dalle ore 16.30 a mezzanotte)

Scalo di Porta Romana

Viale Isonzo 11, Milano

infoline 348/7241015 – 348/8605549

#smc2017

 

Follow Me

Michele Valente

Editor in Chief at Voce Spettacolo
Michele Valente è Editor in Chief di Voce Spettacolo. Laureato in Economia Aziendale all'Università di Parma, si occupa di Spettacolo e soprattutto di ambiti legati alla musica e NightLife. Una delle sue peculiarità è intervistare dj famosi nel mondo.
Michele Valente
Follow Me

Michele Valente

Michele Valente è Editor in Chief di Voce Spettacolo. Laureato in Economia Aziendale all'Università di Parma, si occupa di Spettacolo e soprattutto di ambiti legati alla musica e NightLife. Una delle sue peculiarità è intervistare dj famosi nel mondo.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − quattro =