Claptone, Bart Skils, Cuartero, Charles & Santé e Loco Dice: i prossimi guest di Amnesia Milano

Amnesia Milano 2018/19: Space With Us. Sabato 8 settembre 2018 opening season party con Joseph Capriati Invites Carry On. Joseph Capriati b2b Adam Beyer e Fabio Folco.

Space With Us è il tema dominante della stagione 2018/19 di Amnesia Milano. Un viaggio sonoro e visivo per andare alla ricerca della quarta dimensione sonora, dove nessuno ha mai osato o voluto spingersi, consapevoli che un club come l’Amnesia e il suo team devono sempre fare la differenza e spostare i propri limiti oltre ogni immaginazione. Anche nella musica elettronica esistono altri sistemi solari, e l’Amnesia deve cercarli con passione, costanza e la giusta irruenza dei visionari.

Concetti che il locale milanese possiede nel suo DNA da sempre, e che trovano piena conferma nella
programmazione di settembre e ottobre, intensa e variegata come non mai, complici anche gli ultimi due
aftershow di Social Music City e il primo evento elettronico al Fabrique, tutti quanti con veri e propri top
player della consolle. Perché un club deve concepire il miglior progetto possibile, e per applicarlo deve
convocare i migliori dj, chiamati a loro volta a performance uniche. Pronti per due mesi senza un attimo di tregua?

A settembre si inizia sabato 8 con l’opening season party, che si sdoppia e diventa anche il primo
aftershow del Social Music City dopo la pausa estiva. Il tutto si traduce in Joseph Capriati Invites Carry
On, con Joseph Capriati b2b Adam Beyer; due autentici titani della techno, abilissimi sia nelle maratone
musicali sia nel b2b: con loro si potrebbe andare avanti ore e ore. Al loro fianco, Fabio Folco, sodale di
Capriati in tante serate. Sabato 15 ultimo aftershow di Social Music City, l’ultimo appuntamento di una
stagione che ha visto il Social crescere come non mai. In consolle Maceo Plex e Âme; due grandi ritorni,
due artisti in grado di stupire anche se stessi con i loro set, caratteristica tipica di pochi fuoriclasse. A fare gli onori di casa, il resident B.Converso. Venerdì 21 ci si trasferisce al Fabrique, che per una sera si
trasforma nel regno del Re dei Due Mondi musicali, sua maestà Mladen Solomun, capace più di chiunque altro di mettere d’accordo tutti gli appassionati di elettronica. Sabato 22 chi pensa di riposarsi si sbaglia di grosso: irrompe il primo appuntamento stagionale con VOID; insieme al resident Richey V e allo special guest – mai termine suona più appropriato – Chris Liebing, il cui nuovissimo album “Burn Slow (Mute Records) ne ha certificato un ulteriore, assoluto salto di qualità. Sabato 29 torna all’Amnesia un amico di vecchia data: Leon, uno dei migliori dj italiani da esportazione, da sempre una delle presenze migliori alla serata ibizenca Music On, insieme a Nicholas Gatti.

Ad ottobre la programmazione si prospetta altrettanto intensa. Si inizia sabato 6 con Matthias Tanzmann e Frank Storm, due dei più apprezzati dj nelle consolle di Ibiza e di tutto il mondo; sabato 13 ottobre, musica di gran classe con l’enigmatico Claptone, che arriva per la prima volta nel locale milanese con la sua house senza tempo e senza età; venerdì 19 si avrà la prima stagione di Youth, sabato 20 il ritorno di VOID con Bart Skils. Richey V e Simone Zino e mercoledì 31 ottobre la notte di Halloween che si trasforma in Avotre Night, con le vecchie conoscenze di Amnesia Sidney Charles e Santé. Tanta buona musica, nessun effetto speciale tipico di troppi Carnevali fuori stagione che ormai hanno trasformato Halloween in un party in maschera. All’Amnesia music is always the answer. L’Amnesia Milano è pronta per intraprendere un nuovo viaggio; esserci è indispensabile, mancare
imperdonabile. Pronti a salire a bordo?

Amnesia Milano
via Gatto angolo Viale Forlanini
infoline 348/7241015 – www.amnesiamilano.com

sabato 13 ottobre 2018 Amnesia Milano presenta Claptone.

Eclettico, misterioso il giusto, forse il dj e produttore che più di tutti nel terzo millennio ha dato una nuova marcia e una nuova direzione alla house music. Questo e molto altro è Claptone, sabato 13 ottobre 2018 l’ospite speciale dell’Amnesia Milano, che si conferma sempre più un club in grado di variare la sua proposta musicale ed artistica come pochi altri sanno fare. Da quattro anni a questa parte il dj e produttore tedesco Claptone non sbaglia un colpo: lo dimostrano i suoi album “Charmer” e “Fanstast” e le sue compilation “Masquerade” (Defected) e “Day Break Sessions” (Tomorrowland); house elegantissima ma con la giusta carica quando serve cambiare passo. Claptone suona sempre e soltanto indossando una maschera dorata, tipica del Carnevale Veneziano, guanti bianchi, cappello a cilindro e cuffie dorate. La sua tecnica e il suo know how musicale sono inattaccabili: in passato è stato capace di concentrare ben sessantotto tracce in un minimix di cinque minuti trasmesso dall’emittente radiofonica inglese Bbc Radio 1. Quando si possiede il tocco magico, si riesce a fare quello che gli altri non riescono nemmeno ad immaginare.
Sabato 13 ottobre 2018 A.Lab (Amnesia Milano secondo room) diventa Game Over. Line up TBA.
Ingresso Amnesia Milano sabato 13 ottobre: prevendite early bird 10€ + d.d.p. (disponibili sino a giovedì 27 settembre o sino ad esaurimento); prevendite prima release 15€ + d.d.p. (disponibili sino a martedì 9 ottobre o sino ad esaurimento); prevendite seconda release 18€ + d.d.p. (valide tutta la notte con ingresso privilegiato); ridotto 15€ (entro le 00.30), ridotto 20€ (liste fino alla 1.30), intero 23€.

sabato 20 ottobre 2018 Bart Skils, Richey V e Simone Zino. In collaborazione con Void.

Ogni estate, spetta sempre Dj Awards di Ibiza decretare la miglior hit elettronica, con il premio “Track Of The Season”: quest’anno la scelta ha insignito “Your Mind” di Adam Beyer e Bart Skils. Adam Beyer è stato ospite speciale dell’Amnesia Milano sabato 8 settembre; sabato 20 ottobre è il turno di Bart Skils. L’ennesima conferma che l’Amnesia sa sempre scegliere i suoi guest, con un tempismo ed una visione d’insieme che ne fanno un club da ogni punto di vista. L’olandese Bart Skils è uno dei dj e produttori olandesi più rispettati nella scena techno mondiale. Merito delle sue release su Drumcode, dei suoi remix per Moby, Joris Voorn, Kollektiv Turmstrasse; nel tempo ha saputo anche creare una sua one-night ad Amsterdam, diventata nel frattempo un festival estivo capace di radunare più di 15mila persone.
La serata del 20 ottobre è realizzata insieme al collettivo milanese Void, rappresentato in consolle
dai suoi dj Richey V e Simone Zino. La loro techno è sempre una garanzia, ben calibrata e modulata in base al contesto che si crea ogni volta: un approccio che ogni vero dj non deve mai dimenticare.
Sabato 20 ottobre 2018 A.Lab (Amnesia Milano secondo room) diventa Beat Artists. In consolle Blasterz b2b Lando, Zoig b2b Zanga, Mirko Conte & Donda, ATK e Muzio Dj.

Ingresso Amnesia Milano sabato 20 ottobre: prevendite early bird 10€ + d.d.p. (disponibili sino ad esaurimento); prevendite prima release 15€ + d.d.p. (valide tutta la notte con ingresso privilegiato); ridotto 10€ (entro le 00.30), ridotto 15€ (liste fino alla 1.30), intero 20€.

venerdì 26 ottobre 2018 Amnesia Milano presenta Youth Milano. Ospite speciale Quartero. In collaborazione con Space Milano.

Venerdì 26 ottobre l’Amnesia Milano completa il suo ricchissimo calendario 2018/19 con la prima stagionale di Youth Milano, serata che si conferma di volta in volta una delle migliori novità nel panorama clubbing non soltanto cittadino. Youth Milano torna all’Amnesia dopo le serate che nei mesi scorsi hanno visto ospiti tra gli altri Pirupa e Tania Vulcano, rinforzando il suo team e la sua proposta artistica grazie alla collaborazione con Space Milano.
Venerdì 26 ottobre lo special guest è Cuartero, dj e produttore spagnolo sempre più concentrato sulla sua dimensione underground con la sua etichetta discografica Cuartero Concept. In programma produzioni esclusivamente in vinile, volutamente underground, autentico lato B di un artista capace negli anni di uscire con label quali Desolat, Hot Creations e Moon Harbour. Venerdì 26 ottobre Cuartero è affiancato dai Alex Rubia & Maiki (ottimi riscontri per la loro release “Push Up” su Desolat), Wise e James;

Ingresso Amnesia Milano venerdì 26 ottobre: prevendite early bird 10€ + d.d.p. (50 biglietti disponibili sino a martedì 23 ottobre o sino ad esaurimento); prevendite prima release 15€ + d.d.p. (valide tutta la notte con ingresso privilegiato); ridotto 15€ (liste fino alla 1.30), intero 20€.

venerdì 9 novembre 2018 (ore 23)
Loco Dice
Fabrique Milano
via Fantoli 9
telefono 02/5063008
www.fabriquemilano.it

 

venerdì 9 novembre 2018 Loco Dice @ Fabrique Milano. Organizzato da Amnesia Milano, Loud Contact e Sincronie.

Dopo il sold out con Mladen Solomun, venerdì 9 novembre 2018 Amnesia Milano, Loud Contact e Sincronie tornano per il loro secondo appuntamento stagionale al Fabrique con un altro titano della consolle: Loco Dice. Pochi dj al mondo posseggono la fisicità, l’energia e il carisma di Yassine Ben Achour, in arte Loco Dice, uno dei pochi protagonisti del variegato universo della musica elettronica
sempre capace di mettersi in discussione. Lo dimostra ad esempio il suo ultimo album, “Love Letters”, uscito questa estate su Desolat, l’etichetta discografica creata nel 2007 da Dice stesso insieme a Martin Buttrich; l’ennesima dimostrazione del suo eclettismo e della sua capacità di spiazzare sempre tutti quanti. Loco Dice è stato tra i primissimi dj ad avvicinare se non abbattere i confini tra house e techno, così come ha non mai dimenticato né tantomeno rinnegato le sue origini hip hop. Tutto questo spiega soltanto in parte perché piaccia così tanto ad un pubblico così trasversale.
Ingresso Fabrique Milano venerdì 9 novembre 2018 : early bird 20€ + d.d.p. (disponibili fino ad esaurimento); Prevendite prima release 25€ + d.d.p. (disponibili fino a martedì 16 ottobre o ad esaurimento); Prevendite seconda release 27€ + d.d.p. (valide tutta la notte con ingresso privilegiato)

Michele Valente
Follow Me

Michele Valente

Editor in Chief at Voce Spettacolo
Michele Valente è Editor in Chief di Voce Spettacolo. Laureato in Economia Aziendale all'Università di Parma, si occupa di Spettacolo e soprattutto di ambiti legati alla musica e NightLife. Una delle sue peculiarità è intervistare dj famosi nel mondo.
Michele Valente
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 14 =