CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2017: conducono CAMILA RAZNOVICH e CLEMENTINO.

CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2017 

Piazza San Giovanni in Laterano, ROMA

Ecco la line up:

EDITORS – EDOARDO BENNATO – PLANET FUNK

PUBLIC SERVICE BROADCASTING – BRUNORI SAS – BOMBINO

LEVANTE – MOTTA – FABRIZIO MORO – LA RUA

ERMAL META – FRANCESCO GABBANI – SAMUEL

ARA MALIKIAN – MARINA REI + BENVEGNU – LO STATO SOCIALE

TERESA DE SIO – MIMMO CAVALLARO – APRÉS LA CLASSE

LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA – EX-OTAGO – SFERA EBBASTA

MALDESTRO – ARTÙ – BRASCHI – GEOMETRA MANGONI

ROCCO HUNT – LADRI DI CARROZZELLE 

ORCHESTRA POPOLARE DEL SALTARELLO – GIOVANNI GUIDI

 

Conducono CAMILA RAZNOVICH e CLEMENTINO

Anteprima Concerto a cura di MASSIMO COTTO

 

Si aggiungono anche ROCCO HUNT e GAD LERNER alla line up d’eccezione di grandi artisti nazionali e internazionali già confermati che saliranno sul palco del Concerto del Primo Maggio di Roma! Ecco il cartellone al completo: EDITORS, EDOARDO BENNATO, PLANET FUNK, PUBLIC SERVICE BROADCASTING, BRUNORI SAS, BOMBINO, LEVANTE, MOTTA, FABRIZIO MORO, LA RUA, ERMAL META, FRANCESCO GABBANI, SAMUEL, ARA MALIKIAN, MARINA REI + BENVEGNU, LO STATO SOCIALE, TERESA DE SIO, MIMMO CAVALLARO, APRÉS LA CLASSE, LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA, EX-OTAGO, SFERA EBBASTA, MALDESTRO, ARTÙ, BRASCHI, GEOMETRA MANGONI, ROCCO HUNT, LADRI DI CARROZZELLE, ORCHESTRA POPOLARE DEL SALTARELLO e GIOVANNI GUIDI. Interverrà durante la diretta Gad Lerner.

 

Conducono il Concertone Camila Raznovich e Clementino.

Promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL e organizzato anche quest’anno da iCompanye Ruvido Produzioni, dal 1990 il tradizionale appuntamento raduna nel giorno della Festa dei Lavoratori migliaia di spettatori in Piazza San Giovanni in Laterano, per 8 intense ore di musica, in diretta dalle 15.00 a mezzanotte su Rai 3.

1M NEXT – I 3 vincitori del contest

Selezionati tra 110 artisti e band emergenti provenienti da tutta Italia, ecco i 3 vincitori che accederanno alla finalissima del concorso 1M NEXT sul palco del Concertone, condotta da MASSIMO COTTO:

Amarcord da Firenze (https://www.facebook.com/amarcordfirenze)

Doro Gjat da Udine (https://www.facebook.com/dorogjat)

Incomprensibile FC da Torino (https://www.facebook.com/incomprensibilefc)

 

Il vincitore assoluto dell’1M NEXT 2017 verrà poi proclamato, in diretta TV, dal palco del Concerto del Primo Maggio e riceverà anche il premio speciale “1M NEXT ON AIR” messo in palio da L’ALTOPARLANTE e che permetterà al vincitore assoluto del Contest di godere anche di un’importante ed ampia promozione radiofonica per il lancio di un singolo.

 

Si terranno invece domenica 30 aprile a Roma le finali di 1MEurope 2017, il contest europeo del Concerto del Primo Maggio. A contendersi il posto sul palco di Piazza San Giovanni saranno: Elena (Germania), Erica (Inghilterra), Brother (Inghilterra) eMiramundo (Spagna)

 

Anche quest’anno Rai Radio2 sarà una delle voci ufficiali del Concerto del Primo Maggio di Roma.

A partire dalle 16.00 con Katamashi e Gianluca Gazzoli, gli “inviati speciali” di ‘KGG’: a loro il compito di raccontare, con sguardo curioso e quel sapore glamour e internazionale tipico del programma, la kermesse 2017, scovando le notizie più stuzzicanti degli artisti che calcheranno il palco del concertone, fino alle 19.30. Alle 19.45, il testimone passerà aCarolina Di Domenico e Pier Ferrantini, voci “rock and roll” di Radio2, che anticiperanno il loro ‘Rock and Roll Circus’, per aprire una finestra sul Primo Maggio di Roma. Storiche voci radiofoniche del Concertone, il loro sarà un racconto attento e aggiornato su tutto il panorama musicale che attraverserà la manifestazione. Con Pier e Carolina si andrà avanti fino alle 24.00, per non perdere nemmeno un momento di uno dei più grandi eventi musicali dell’anno.

 

www.primomaggio.netwww.facebook.com/primomaggioroma
www.twitter.com/primomaggioroma  –  www.instagram.com/primomaggioroma

 

Biografie

CAMILA RAZNOVICH

Camila Raznovich nasce a Milano. Frequenta alcune tra le più prestigiose scuole di recitazione all’estero come la HB Herbert Berghof di New York, la London Center for Theatre Studies e la Central School of Speech and Drama di Londra. E’ una delle prime presentatrici di MTV Italia.
Dal 2000 ha partecipato come testimonial ad una serie di Spot di “Nescafè”, diretti da Gabriele Muccino che l’hanno resa nota e familiare al grande pubblico televisivo. Lo stesso anno le viene assegnata la conduzione di Loveline (che manterrà fino all’edizione della primavera 2010). Nell’autunno del 2004 a Loveline si affiancheranno alcune puntate di Drugline, programma di simile impostazione ma, incentrato sui problemi relativi alle sostanze stupefacenti. Nel 2004 è stata la protagonista, insieme a Dj Angelo, Nicola Savino e Aída Yéspica, della sit-com satirica Sformat su Rai 2, per la regia di Cristian Biondani. Nel 2005 conduce il programma televisivo Relazioni pericolose su LA7 per 2 edizioni. Nel dicembre 2006 è stata la conduttrice di Voice, un talk show in cui il pubblico, principalmente giovanile, interagiva con gli ospiti presenti tramite domande e critiche. Nel 2006 diventa la voce narrante del programma tv Amore Criminale, Rai3. Nella primavera 2008 conduce su Rai 3 la trasmissione Tatami, nel 2011 partecipa come giuria nella trasmissione di Rai 1 “Lasciami cantare!”.
Dal 2012 conduce “Mamma mia…che domenica” su LA7. Nel 2014 approda alla conduzione del Kilimangiaro con un appuntamento tutte le domeniche pomeriggio su Rai Tre fino ad oggi.
Dal 2016 è la voce mattutina insieme ad Antonello Piroso di “Radio 2 come Voi”. Nel 2016 ha scritto – Lo spazio tra le nuvole – Il viaggio come cura edito Mondadori 2016.

CLEMENTINO

Clemente Maccaro, da Cimitile vicino Nola, Napoli, classe 1982: per Wikipedia è una delle personalità nate nel paesino napoletano, per la generazione 2.1 è semplicemente l’alieno del rap italiano. Chiamatelo I.E.N.A. o chiamatelo “Rapstar”, come l’ha incoronato uno che se ne intende (Fabri Fibra), ma non confondetelo con il mucchio selvaggio dell’hip hop nazionale, che frequenta con orgoglio, successo e divertimento, ma di cui non condivide il machismo esasperato, il vizio di prendersi troppo sul serio, la finzione da balordo di strada: viene da posti dove il ghetto fa paura davvero ed ha scelto il suo mestiere anche per dimostrare, non solo a se stesso, che un microfono acceso e ben usato può essere una maniera per fuggire dalle terre di Gomorra. La sua profezia è un pensiero positivo: si può fare, se ci credi, se ci lavori sodo, se lotti con i denti per quello in cui credi.
Ha esordito con “Napolimanicomio”. Star assoluta del freestyle, vincitore del neonato Music Summer Festival di Canale 5 nel 2013, si dice I.E.N.A. che sta per Io E Nessun Altro, ma poi agli acronimi sbruffoni preferisce il nomignolo con cui lo chiamavano da ragazzo, ai gangsta rapper del Bronx, preferisce Troisi. Con il quale si è tolto lo sfizio di misurarsi quando ha portato in teatro “Che ora è”, adattamento del film di Ettore Scola con il grande Massimo, diretto per la scena da Pino Quartullo.
Attore, quindi, oltre che rapper, animale da palcoscenico capace di ibridare il proprio linguaggio con i colleghi più tosti (Marracash, ‘Nto), ma anche quelli più pop, di passare dalla veracità melodica di Gigi Finizio a Jovanotti per cui è “uno dei nuovi cantautori più interessanti che abbiamo”.
Unico mc newpolitano capace di non perdere ironia e furore ritmico passando dal dialetto alla lingua italiana, con “’O’ Vient’” ha fatto un miracolo, anzi tre: singolo d’oro, il video ha avuto 14 milioni di view su YouTube e ha trainato fino al quarto posto della hit parade l’album “Mea culpa” (2013), certificato poi disco d’oro.
Sa essere antagonista ma anche mainstream, come dimostra il successivo album “Miracolo” (2015), con numerose e prestigiose collaborazioni (su tutte l’ultima registrazione di Pino Daniele “Da che parte stai”), con cui irrompe al n.1 in classifica FIMI. L’album è certificato disco d’oro.
Nel 2016 partecipa per la prima volta in gara al Festival di Sanremo con il brano “Quando sono lontano”, contenuto nell’album “Miracolo! Ultimo Round”. Il disco contiene la versione originale di “Miracolo” e quattro brani inediti, tra cui la cover di Don Raffaè di Fabrizio De André, eseguita sul palco dell’Ariston.
Nel 2017 Clementino torna nuovamente in gara al Festival di Sanremo con il brano “Ragazzi Fuori”, contenuto nel nuovo album “Vulcano”, il quinto da solista di Clementino e il quarto pubblicato con Universal Music.

Follow Me

Vito "Nik H." Nicoletti

Editor in Chief at Voce Spettacolo
Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza.
Allievo esperto di Kung Fu
Vito
Follow Me

Vito "Nik H." Nicoletti

Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza. Allievo esperto di Kung Fu

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − 10 =