Conferenza Stampa di presentazione a Firenze del Centro Internazionale per le Arti dello Spettacolo Franco Zeffirelli

Sabato 21 gennaio a Firenze alle 11.00, presso il Complesso San Firenze si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto relativo al Centro internazionale per le Arti dello Spettacolo “Franco Zeffirelli” che sarà inaugurato a giugno.

All’incontro saranno presenti il Presidente della Fondazione Franco Zeffirelli, il Presidente Onorario Gianni Letta, il Sindaco di Firenze Dario Nardella, la Vice Sindaca Cristina Giachi e Caterina D’Amico che curerà la parte didattica e Gabriella Farsi per la Direzione Cultura.

Il Centro Internazionale, sarà un Museo prettamente dedicato alle Arti dello Spettacolo ed ospiterà come fissa dimora i bozzetti relativi ai lavori creati dal Maestro Zeffirelli durante la sua lunga carriera. Zeffirelli, infatti, ha raccolto e conservato nel tempo una serie di opere e beni mobili costituenti il proprio archivio e la biblioteca (entrambe oggetto di provvedimento di dichiarazione di interesse storico particolarmente importante, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MIBAC) datato 29 gennaio 2009. Inoltre, al fine di consentire un’adeguata valorizzazione dell’Archivio e della Biblioteca, ha conferito gli stessi alla Fondazione Franco Zeffirelli Onlus, Centro Internazionale per le Arti dello Spettacolo con lo scopo di creare e promuovere una vasta e variegata cultura cinematografica e teatrale, così da perseguire:

  • Attraverso il Museo: la valorizzazione, la conoscenza e la divulgazione del patrimonio artistico e dell’opera del Maestro Franco Zeffirelli nonché l’opera di registi, scenografi ed in genere operatori cinematografici e teatrali terzi rispetto al Maestro (questi ultimi attraverso esposizione temporanee);

  • Attraverso le Attività di Formazione: la formazione di registi, scenografi e operatori cinematografici e teatrali in genere;

  • Attraverso le Attività di Biblioteca e Archivio Digitale Multimediale: la diffusione e la divulgazione dell’opera del Maestro nei potenziali luoghi d’interesse.

Una carriera lunga quasi sessant’anni quella di Zeffirelli, che si è svolta in tutto il mondo: da scrittore a scenografo, da costumista a regista. Ha saputo costruire la sua professionalità con impegno e rigore, sommando l’esperienza di attore agli studi di belle arti, all’amore per la musica. Tutte le sue creazioni sono costruzioni elaborate quanto pazienti, frutto di intuizioni fondate sulla sapienza e sull’approfondimento.

Non sono molti gli artisti pronti a condividere con gli altri il loro processo creativo. Zeffirelli, invece, darà la possibilità di accedere alla sua Biblioteca e al suo Archivio. La Biblioteca è ricca di almeno 10.000 volumi, prevalentemente riferiti alle arti figurative: pittura, scultura, architettura ma anche teatro, musica, cinema; nonché una vastissima collezione di edizione d’epoca di autori classici inglesi. I materiali conservati nell’Archivio, invece, svelano il suo metodo di lavoro solido e brillante, e in quanto tali sono di enorme interesse per gli storici dello spettacolo; ma allo stesso tempo costituiscono una vera e propria biblioteca ragionata che sarà messa a disposizione di giovani artisti e professionisti come corso di studio permanente. Ogni spettacolo in cui Zeffirelli si è cimentato è ampiamente documentato dai materiali di ricerca, dalle fonti di ispirazione alle varie versioni delle sceneggiature da lui realizzate, dai bozzetti di scena agli story boards, ai provini, fino alle fotografie di scena, alle registrazioni degli spettacolo per concludere, infine, con le recensioni uscite sui giornali. Esiste, inoltre, anche un’ampia documentazione relativa a progetti non realizzati. Le nuove tecnologie consentono di informatizzare questi materiali in modo da poterli diffondere senza usurarli, rendendoli al contempo completamente leggibili.

I materiali dell’Archivio Zeffirelli formeranno la base del Centro Internazionale, costituendo un Museo/Biblioteca dedicati alle Arti dello Spettacolo dove si raccoglieranno, nel tempo, per donazione o per acquisizione analoghi materiali provenienti da altri Archivi.

Al fine di ottimizzare l’uso dei materiali conservati, il Centro si farà promotore e organizzatore di una costate attività di formazione che si rivolgerà a molte professioni. Sarà istituita, infatti, una Direzione Didattica preposta ad attivare tutti gli anni presso il Centro due appuntamenti a cadenza regolare, dedicati ogni volta all’approfondimento di una disciplina diversa: corsi di perfezionamento a vocazione internazionale condotti da artisti di fama internazionale che operano nell’ambito dello spettacolo. I corsi potranno spaziare dalla scenografia al canto, dalla regia alla fotografia, dal costume alla recitazione, dalla sceneggiatura all’arredamento.

Avendo previsto uno spazio idoneo a conferenze e a proiezioni digitali, si terrà un’attività permanente con la programmazione di incontri e proiezioni a cadenza bisettimanale, secondo un calendario articolato che sarà divulgato all’inizio di ogni stagione.

I corsi specialistici saranno:

  1. Scenografia per teatri lirici (durata 8 settimane)

  2. Scenografia per teatri di prosa (durata 8 settimane)

  3. Scenografia per il cinema (durata 8 settimane)

  4. Costume per i teatri lirici (durata 8 settimane)

  5. Costume per i teatri di prosa (durata 8 settimane)

  6. Costume per il cinema (durata 8 settimane)

  7. Recitazione per i cantanti (durata 4 settimane)

  8. Sceneggiatura per il cinema da opera letteraria (durata 4 settimane con feed back e II° tranche da 2 settimane)

  9. Biopic (Durata 4 settimane con feed back e II° tranche da due settimane)

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Latest posts by Walter Nicoletti (see all)

Walter Nicoletti

Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + nove =