Coronavirus, centinaia di gilet gialli violano i divieti anti-contagio e scendono in piazza a Parigi

Centinaia di gilet gialli si sono riuniti a Parigi per il “settantesimo atto” delle loro proteste. Secondo fonti della polizia, circa 400 persone hanno partecipato alla mobilitazione, nonostante l’emergenza coronavirus e il divieto di raduni di oltre 100 persone adottato dal governo contro la diffusione dell’epidemia.

Video da Twitter

I gilet gialli si sono scontrati con la polizia in Boulevard Arago e le forze dell’ordine hanno lanciato gas lacrimogeni. Nel frattempo i social francesi sono divisi fra chi sostiene le proteste e chi ritiene irresponsabili i manifestanti. Questa è la settantesima settimana consecutiva di mobilitazione: quasi un anno e mezzo di ininterrotta opposizione nelle piazze alla presidenza di Macron.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − 8 =