Coronavirus, i Pink Floyd mettono on line i loro concert

La musica online a sostegno di chi è costretto a casa per cercare di scongiurare il contagio da coronavirus. Sono scesi in campo anche i Pink Floyd che, per intrattenere i fan, hanno scelto di rendere disponibili online, su Youtube, alcuni dei loro concerti storici. E lo faranno per quattro settimane.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − 12 =