Coronavirus, l’epidemiologo: «Guanti non servono a niente, anzi, peggiorano la situazione»

Per combattere il coronavirus si è ormai capito che l’arma migliore è restare in casa ed evitare contatti tra le persone, per non rischiare il contagio: ma cosa fare quando si deve necessariamente uscire per andare ad esempio al supermercato? In tanti ormai usano le mascherine e i guanti, ma non sempre siamo del tutto informati sulla loro efficacia.

Questa mattina, ospite ad Agorà, l’epidemiologo Pierluigi Lopalco ha parlato proprio di questo argomento, chiarendo cosa sia meglio fare o non fare in questa emergenza: partendo proprio dai guanti, che secondo Lopalco «non servono a nulla, possono essere controproducenti. Le mani posso lavarle, i guanti se si sporcano possono veicolare il contagio». Dunque «meglio lavare spesso le mani, che usare i guanti». (LEGGO)

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − nove =