Coronavirus: Sky Gratis per gli abbonati, ecco i canali gratuiti

Sky gratis per gli abbonati, l’azienda ha deciso di dare la possibilità di fruire in via straordinaria dei contenuti che non fanno parte dell’offerta che hanno sottoscritto. In questo modo l’emittente potrà dimostrare vicinanza a tutti i suoi abbonati in questo momento difficile.

L’ampliamento dell’offerta per gli abbonati, che così potranno accedere ai contenuti che non fanno parte dell’abbonamento che hanno sottoscritto, sarà valido a partire da oggi, 18 marzo 2020, fino al 3 aprile 2020 e sarà disponibile sia agli utenti via fibra che via satellite, senza alcun costo aggiuntivo.
Sarà così possibile, per esempio, per coloro che hanno accesso ai pacchetti Sport e/o Calcio vedere anche i canali inclusi nei pacchetti Cinema e Famiglia e accedere così a 16 canali cinema e a una selezione di titoli on demand. Ciò significherà avere accesso ad un’offerta completa con tutti i generi, dai film d’autore alle grandi prime visioni.
In questo modo sarà possibile scoprire anche i moltissimi contenuti educational e di svago disponibili nel pacchetto Sky Famiglia, dedicato a bambini e ragazzi.

Gli abbonati Sky che invece hanno già accesso a tutti i pacchetti avranno invece l’opportunità di vedere gratuitamente in anteprima alcuni film pay per view. Durante la prima settimana sarà disponibile l’anteprima de L’Immortale (dal 19 al 25 marzo), di Marco D’Amore.

Oltre ad estendere il servizio a tutti i suoi abbonati Sky ha deciso di contribuire attivamente, per dare un segnale concreto affinché questa emergenza possa essere arginata, lanciando una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi.
SKY#IoRestoACasa sarà una campagna a sostegno della Protezione Civile, a cui parteciperanno alcuni dei volti più famosi di Sky Sport, i protagonisti dei programmi di intrattenimento più amati e delle Serie TV di maggior successo e i giornalisti di Sky TG24.
I proventi raccolti da SKY#IoRestoACasa sosterranno la Protezione Civile per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale per il personale sanitario e strumenti di ventilazione.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + due =