DALLAE’S STORY in scena al Teatro India

Sabato 1 dicembre (ore 19) e domenica 2 dicembre (ore 11) al Teatro India

in scena l’arte coreana delle marionette con Dallae’s story, diretto da Hyunsan Jo.

Un racconto di sogni di pace ad opera della compagnia Art Stage San: sul palco attori in carne e ossa

e marionette costruite dalla compagnia stessa raccontano la storia di una guerra attraverso gli occhi

di una bambina. Un’opera muta, essenziale, in cui fiorisce tutta la grazia del lirismo coreano.

DALLAE’S STORY

Spettacolo di burattini carico dei colori della Corea

regia Hyunsan Jo
con Yanghee KimSunghyun Hwang,  Seokwon ChoiHyunsan JoJiyun Ru
musica Jaihwan Chung – direttore artistico Jiyun Ru – luci Harim Baek – costumi Minhea Kang

designer di produzione jina Ju – produttore Joungsuk Oh

direttore di scena Taeyu Kim – direttore del progetto Youngmi Ue, Haesol Jang

Produzione Art Stage San
organizzazione Korea Foundation For International Cultural Exchange Istituto Culturale Coreano in Italia
sponsor Ministero Della Cultura, Sport E Turismo Della Repubblica Di Corea, Ambasciata Della Repubblica Di Corea

 

Sabato 1 dicembre (ore 19) e domenica 2 dicembre (ore 11) la compagnia coreana Art Stage San porta sul palcoscenico del Teatro India il lirismo magico delle marionette di DALLAE’S STORY, una storia di guerra e di sogni di pace diretta daHyunsan Jo. Lo spettacolo, attraverso il linguaggio muto delle marionette, accompagnate in scena da attori in carne e ossa, parla al pubblico senza distinzioni di età, genere o nazionalità, raccontando la storia di Dallae – una bambina che sogna in mezzo alla guerra – attraverso mimo, danza tradizionale coreana, giochi d’ombra, luci e immagini. Dallae è una marionetta alta circa 70 centimetri, dai capelli arruffati, gli occhi socchiusi e abiti coperti di cenere. Il suo nome deriva da “Jindallae”, o fiori di azalee. Le azalee sono fiori che sopportano i rigidi inverni per accogliere il calore della primavera, simbolo del modo in cui le persone aprono i loro cuori a lungo rannicchiati al freddo. Sul palcoscenico le coperte stese ad asciugare fanno da cornice al racconto di Dallae che trascorre felicemente la sua esistenza: le stagioni modellano il tempo e la sua storia, in primavera ammira i fiori, in estate va a pescare con suo padre, in autunno insegue libellule o raccoglie frutta con i suoi genitori, e in inverno costruisce un pupazzo di neve. Quando suo padre si avvia inaspettatamente alla guerra, i suoi giorni felici e spensierati finiscono. Nella sua solitudine, la piccola eroina inizia a vivere una vita di fantasia. Quale sarà la sua immaginazione e i suoi desideri, e cosa porteranno i suoi sogni?

Walter Nicoletti
Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti fonda Voce Spettacolo nel 2011. Si laurea in Giurisprudenza. In qualità di Attore lavora in fiction televisive, film italiani ed internazionali. Nel 2016 produce TEK, primo cyberpunk western italiano. Nel 2018 produce MIA selezionato da Rai Cinema. E' portavoce italiano del "60th Anniversary of Foreign Language Film" by TheOscars® (2017) e della Notte degli Oscar® di Londra (2018).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + 15 =