QUANDO EMOZIONI E PASSIONI PRENDONO FORMA: A TU PER TU CON LA SCRITTRICE SILVIA BRINDISI

di Roberta Nardi.

 

Qual è il romanzo che ha “rivoluzionato” la tua vita conducendoti alla scrittura?

I romanzi sono stati diversi in vari anni, non ne ho uno specifico; Sicuramente alcuni di questi sono ” Il cammino di Santiago “, ” I dolori del giovane Werther ” e ” Il fu Mattia Pascal “.

Qual è il tuo genere di libri ma anche di film preferito?

Allora mi piacciono diversi generi di libri da quelli che raccontano di storie o tematiche reali a quelli riflessivi e introspettivi. Mi piace cambiare. Mentre per quanto riguarda i film mi piacciono quelli comici, d’azione ma anche gli horror.

La dedizione verso quest’arte (la scrittura) deriva da una grandissima passione per la lettura o piuttosto da una certa dose di sfida con te stessa?

E’ nata per caso dopo tanti anni dedicati alla passione per la lettura. Ho voluto mettere insieme le due cose, anche se non è sempre facile; ovvero mettermi in discussione nella scrittura sperando di trasmettere belle cose ed emozioni ai lettori. Sono contenta di aver seguito il mio istinto e di averci provato visto le soddisfazioni che sto ricevendo per ciò che ho scritto.

In poche righe il senso del tuo libro “Chi parla poco ha gli occhi che fanno rumore”…

Ho scelto questo titolo per sottolineare il fatto che, a volte, in alcuni momenti per comunicare emozioni o passioni possono bastare anche gli occhi che esprimono molto di più delle parole. Questo libro è basato su un incontro casuale di due persone, che cambierà le loro vite contro i pregiudizi. Ho voluto esaltare l’importanza di capire, ascoltare ed anche aiutare chi è in difficoltà.  Non bisognerebbe mai scordarselo.
È un libro che si trova sia cartaceo che in e-book. Mi raccomando leggetelo! Lo potete trovare online e – se volete – potete seguirmi sul mio sito www.SilviaBrindisi.it e sulla mia pagina Fb ” I miei libri “.

 

Vuoi pubblicizzare la tua attività su Voce Spettacolo?

Scrivici: vocespettacolo@gmail.com

vs-offerta

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + otto =