Sono oltre 50 i casi di positività e circa 600 le persone poste sotto sorveglianza a Fondi, centro della provincia di Latina, da ieri ‘zona rossa’ su disposizione di un’ordinanza regionale. Il cluster del contagio era stato da subito isolato in una festa di anziani per carnevale. Due contagiati, entrambi anziani, sono morti. Il contagio partito dalla festa si è poi diffuso tra i contatti dei primi casi. Per questo è stato deciso di chiudere di fatto il comune con l’interdizione di entrata e uscita, la drastica riduzione delle attività commerciali e amministrative, la chiusura di parchi e cimiteri e anche una rimodulazione più rigorosa dell’attività del Mercato Ortofrutticolo, uno dei più grandi di Italia

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 − uno =