Gay Village: Rroticopop Night con Maurizia Paradiso e la performance di Immanuel Casto

Venerdì 25 Settembre 2015

Gay Village

presenta

EROTICOPOP NIGHT
h. 21.30 Sala hit Intervista Spettacolo a Maurizia Paradiso, condotta da Vladimir Luxuria,

a seguire

h.. 23.00 Pista Pop Live & Video Performance di Immanuel Casto,
con la partecipazione di Romina Falconi

#GayVillageInterview #GayVillageLiveMusic

Il Parco del Ninfeo non è mai stato così bollente, garantiscono gli appassionati e lo sottolinea il programma di venerdì 25 settembre, che porta il titolo di Eroticopop Night, e che vedrà protagonista Maurizia Paradiso in sala hit alle 21.30, in una piccante intervista spettacolo condotta dall’amica Vladimir Luxuria, seguita alle 23.00 in pista pop, dal live&video performance di Immanuel Casto … per una serata che promette seducenti emozioni.

Si apre con una piacevole (e tutt’altro che scontata) chiacchierata tra amiche, la caldissima Eroticopop Night, che vedrà sul palco della sala hit un’inedita Maurizia Paradiso, per la prima volta al Gay Village, reduce da una battaglia lunga ed estenuante con una malattia che l’ha portata alle cronache di recente e da cui oggi ne viene fuori da vincitrice. Sotto i riflettori color arcobaleno, tra foto e video amarcord, Maurizia Paradiso ripercorrerà con Vladimir Luxuria, le tappe principali della sua avventurosa carriera nell’industria dell’eros, dagli albori ai giorni nostri, in un presente che la vede testimone di una vittoria… la più importante. Per l’occasione Maurizia si proporrà in veste canora con la sua celebre interpretazione di Patty Pravo.

Alle 23.00 spazio al live&video performance di Immanuel Casto, che porta al Gay Village il suo porn groove ,come lui stesso ha definito la sua musica, accompagnato sul palco da Romina Falconi. Dicono di lui: “Un personaggio di culto che usa un linguaggio spiazzante, per esternare un messaggio di denuncia sociale” – La Repubblica; “L’elettronica di Casto dichiara guerra all’ipocrisia, alla Chiesa degli scandali e alla morbosità dei media…” – Il Fatto Quotidiano; e ancora, “Il re del web ante litteram, tra gli artisti più provocatori degli ultimi anni” – Panorama. Insomma secondo El Pais, un modo alquanto convincente per “Cantare del sesso (esplicito), senza rinunciare ad essere chic”.

Biografia Maurizia Paradiso: in una recente autobiografia dal titolo I travestiti vanno in paradiso, ha raccontato di avere avuto una infanzia molto difficile. Durante l’adolescenza ha iniziato la cura a base di ormoni e a 23 anni si è sottoposta a un intervento per l’aumento del seno, fino ad arrivare al definitivo cambiamento di sesso e di nome il 31 ottobre 1978. Giocando sulla propria ambiguità sessuale, durante gli anni ’80 Maurizia si è fatta strada nel mondo dello spettacolo. La sua prima esperienza è il film Romance, al fianco di Walter Chiari e Luca Barbareschi, ma a renderla celebre, sono le telvendite erotiche di ReteA (dove lancia il suo celebre slogan “Amici de las noches”) e le trasmissioni Colpo grosso, in cui subentra a Umberto Smaila nel 1991, Vizi privati (1992) e anche la conduzione di un Festival di Sanscemo nel 1994. In seguito ha lavorato in alcune pellicole pornografiche, come Il segreto di Maurizia (1993), prodotta da Riccardo Schicchi, e molti altri ancora… Negli anni successivi, pur continuando a lavorare nel campo delle televendite ed a partecipare ad alcune trasmissioni su emittenti locali e al MiSex, il clamore e la curiosità legate al personaggio di Maurizia Paradiso si sono andati affievolendo, al punto che, durante una intervista al Chiambretti Night, la Paradiso si è dichiarata senza lavoro e pronta al suicidio. Sempre durante il Chiambretti Night, nel corso di una puntata, la Paradiso ha simulato, per sua stessa ammissione, uno svenimento durante una concitata intervista su Moana Pozzi, alla quale partecipava anche Antonio Di Cesco, marito della Pozzi. In quell’occasione la Paradiso si è anche definita grande amica di Moana. Nel 2013 inizia l’avventura con l’emittente padovana La9, dove conduce i programmi Calcio in topless, rinnovato anche nelle successive stagioni televisive, e Sanremo rovinati, reportage dal Festival di Sanremo 2014. Nel 2014 Maurizia compie un “tour” speciale per i propri seguaci, tornando a fare show live nei locali milanesi con il suo “Maurizia canta Patty”, un omaggio a Patty Pravo che ripercorre anche la carriera di Maurizia. Nel febbraio del 2015, all’età di 59 anni, Maurizia Paradiso annuncia di essere malata di leucemia, ricoverandosi presso l’Ospedale San Gerardo di Monza. Ha spiegato di aver scoperto la malattia dopo essersi ripetutamente sentita male durante le registrazioni del suo programma Calcio in topless

Biografia Immanuel Casto: all’anagrafe Manuel Cuni, nasce a Bergamo e già nell’adolescenza inizia il percorso di studi artistici legati al teatro e alle arti visive, dedicandosi specialmente alla grafica. Nel 2002 si sposta a Bologna e dopo aver lavorato in ambito teatrale comincia nel 2004 il suo progetto musicale nelle vesti di Immanuel Casto. Cinque anni di carriera vissuti embrionalmente su YouTube, collezionando milioni di visite grazie a raffinati e alquanto spiazzanti videoclip, e perfezionando un preciso stile musicale da lui definito “Porn Groove”. Senza alcun supporto discografico nei negozi o rotazione televisiva, Immanuel Casto segna presto numerosi concerti sold-out nei principali club italiani e un hype popolare sempre più crescente. Attualmente ha tre album all’attivo: la raccolta “Porn Groove 2004-2009”, “Adult Music” del 2011 e l’ultimo lavoro “Freak&Chic” uscito a fine 2013.

Walter Nicoletti
Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Walter Nicoletti

Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − sei =