GIANNI MORANDI
d’amore d’autore

 

Giovedì 16 novembre al teatro Gerolamo di Milano Gianni Morandi ha presentato alla stampa il suo 40esimo album “d’amore d’autore”, il cui fil rouge è proprio l’amore. Ha aperto la conferenza con un pensiero affettuoso e doveroso a Luis Bacalov, il compositore deceduto ieri, e lo ha ricordato come l’autore di alcune sue canzoni: Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte e Ho chiuso le finestre.

Il cantante ha annunciato che l’uscita del suo nuovo disco di inediti di grandi autori della musica italiana (Elisa, Ivano Fossati, Levante, Luciano Ligabue, Ermal Meta, Tommaso Paradiso, Giuliano Sangiorgi, Paolo Simoni) è prevista per domani venerdì 17 novembre, mentre il primo dicembre uscirà in formato 33 giri.

Questo progetto contiene Onda su Onda, il brano di Paolo Conte che Gianni Morandi interpreta insieme a Fiorella Mannoia.
La produzione esecutiva dell’album è di F&P Group e Riservarossa.

Il singolo Dobbiamo fare luce, scritto da Luciano Ligabue e prodotto da Luciano Luis Luisi, anticipa il disco.

Il 24 febbraio partirà da Rimini l’evento musicale Gianni Morandi Tour 2018 “d’amore d’autore” e proseguirà in numerosi e importanti palasport italiani.

I biglietti sono disponibili online sul sito di Ticketone (www.ticketone.it) e in tutti i punti vendita autorizzati. La radio partner del tour è RTL 102.5.

Gli autori dell’album:

1) Ivano Fossati – Ultraleggero
“Mi ha regalato una canzone stupenda, Ultraleggero, in cui prova a spiegare come ci si comporta quando arriva l’amore, questo sentimento che ci colpisce sempre in maniera inaspettata. Ha raccontato benissimo questo stato d’animo e in pochi esprimono in musica le emozioni della vita come lui sa fare.”

 

2) Luciano Ligabue – Dobbiamo fare luce
“Dobbiamo fare luce è la prima canzone del disco che ho inciso. Questo brano ha dato il via a tutto il progetto: appena l’ho sentita, ho capito che rappresentava al meglio la voglia di novità e di energia che cercavo in questa avventura. E’ un pezzo “alla Ligabue”, ma credo e spero di essere riuscito a farlo anche un po’ mio. Luciano è un grandissimo artista e aver collaborato con lui per questo album mi ha reso davvero felice.”

 

3) Tommaso Paradiso – E’ una vita che ti sogno
“L’ho incontrato un paio di anni fa in un ristorante romano con Federico Russo, che mi parlò del suo gruppo, i Thegiornalisti. Quando ho ascoltato il suo pezzo Sold Out, ho cominciato a seguirlo e così l’ho chiamato, ricordandogli quell’incontro a Roma, e gli ho chiesto un brano. È nata quindi È una vita che ti sogno, che sento fatta apposta per me.”

4) Levante – Mediterraneo
“Il suo è un percorso in costante ascesa, quando ho ascoltato “Pezzo di me” per la prima volta mi ha colpito e divertito tantissimo. Ha davvero un fascino catalizzatore come artista e come donna, credo sia merito delle sue origini siciliane che ha trasferito anche in Mediterraneo, un brano rock con venatura elettronica dove c’è tutto il profumo della sua terra.”

 

5) Giuliano Sangiorgi – Che meraviglia sei
“Mi ha regalato Che meraviglia sei, un brano melodico e tradizionale, ma caratterizzato da una scrittura moderna. Per me oltre che uno dei più bravi autori della sua generazione, è anche un eccellente interprete di grandi classici: ascoltare la sua versione di Meraviglioso di Domenico Modugno è sempre un’emozione.”

 

6) Elisa – Se ti sembra poco
“Elisa, oltre ad essere un’autrice molto originale, è una delle voci più raffinate della musica italiana. L’intensità emotiva è la sua caratteristica artistica principale. Mi emoziona molto il suo modo di usare la voce, penso per esempio alla sua versione di Almeno tu nell’universo di Mia Martini, molto delicata, e mi colpisce quando si esibisce con A modo tuo, che Luciano Ligabue ha scritto per lei. Con me i ruoli si sono invertiti e sono io a cantare la sua Se ti sembra poco.”

 

7) Paolo Simoni – Lettera
“Lo conosco molto bene e ha anche duettato con il mio carissimo amico Lucio Dalla. Per me ha scritto Lettera, una grande dichiarazione d’amore che si appoggia alla tradizione della mia terra e mi riporta indietro al tempo dei dancing, dei caffè–concerto e delle balere romagnole a tempo di valzer e mazurche.”

 

8) Ermal Meta – Un solo abbraccio
“Conosco Ermal Meta da quando era il cantante solista del gruppo La Fame di Camilla, l’ho seguito nel suo percorso da solista e l’ho riscoperto con A parte te, un pezzo particolarmente notevole. Non ho potuto fare a meno di chiedergli una canzone e ha scritto per me Un solo abbraccio: ironicamente mi piace pensare che questo titolo gli sia venuto in mente leggendo i commenti sulla mia pagina Facebook, che concludo sempre con “un abbraccio.”

 

9) Paolo Conte – Onda su Onda con Fiorella Mannoia
“Ho scelto di cantare Onda su Onda insieme a Fiorella Mannoia che è una grande interprete e narratrice del mondo delle donne, oltre che una delle tre voci che rappresentano l’universo femminile in questo progetto. La nostra è una versione allegra e spensierata di un grande classico di Paolo Conte.”

Gianni Morandi tour 2018 “d’amore d’autore”

22/02 JESOLO (VE) Pala Arrex – DATA ZERO

24/02 RIMINI RDS Stadium

26/02 MONTICHIARI (BS) Pala George

28/02 CONEGLIANO (TV) Zoppas Arena

02/03 GENOVA RDS Stadium

03/03 TORINO Pala Alpitour

05/03 FIRENZE Mandela Forum

07/03 LIVORNO Modigliani Forum

09/03 PERUGIA Pala Evangelisti

10/03 ROMA Pala Lottomatica

12/03 EBOLI (SA) Pala Sele

13/03 NAPOLI Pala Partenope

15/03 REGGIO CALABRIA Palasport

17/03 ACIREALE (CT) Pal’Art Hotel

19/03 BARI Pala Florio

21/03 ANCONA Pala Prometeo

22/03 PADOVA Kioene Arena

24/03 BOLOGNA Unipol Arena

28/03 MILANO Mediolanum Forum

 

 

Follow Me

Vito "Nik H." Nicoletti

Editor in Chief at Voce Spettacolo
Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza.
Allievo esperto di Kung Fu
Vito
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + sette =