GUÉ PEQUENO sul palco del MONZA ITALIAN MUSIC AWARDS

 Gué Pequeno vincitore della categoria “Miglior Artista Rap”è il secondo artista confermato aiMIMA– Monza Italian Music Awards, riconoscimento che celebra artisti e professionisti che hanno valorizzato con il loro contributo artistico la musica italiana nel 2017 e che sarà assegnato il 20 luglio 2018 all’ autodromo di Monzanel corso di un imperdibile live.

GuéPequeno, dopoilsuccessodellaprimaparte delGENTLEMANTOUR, èoraimpegnatoconlasecondatranchedidate,chesi concluderà con l’appuntamento al Mediolanum Forum di Milano il 16 marzo 2019. L’8 maggioèuscitoil suoprimolibro“GUERRIERO“che,inpochigiorni,sièposizionatoinvettaallaclassificaVaria, andando in ristampa.

L’artista, che nel 2017 ha raggiunto numerosi riconoscimenti, oltre al doppio platino dell’album GENTLEMAN, triplo platino per “LAMBORGHINI”, doppio platino per “MILIONARIO”, platino per “RELAXXX”, “SCARAFAGGIO”, “GUERSACE” e TRINITA’”, oro per PUNTO SU DI TE”, “T’APPOSTO”, “ORO GIALLO”, “NON CI SEI TU” e “MIMMO FLOW”, esce oggi, 1 giugno, con il nuovo singolo “LUNGOMARE LATINO” feat. Willy William, prodotto da Don Joe.

Gué Pequenorapper che ha fatto dell’eclettismo la cifra della sua carriera e che nelle classifiche Spotify 2017 si è classificato 1° artista italiano più ascoltato e 1° artista maschile più ascoltato, si esibirà il 20 luglio all’Autodromo di Monzaper il MIMA– Monza Italian Music Awards.

La prima edizione delMIMA– Monza Italian Music Awards, vede sfidarsi 12 categorie per l’assegnazione della Luna Rossa,il nuovo Premio della musica italiana. Tra le nomination ci sono: GIANNA NANNINI, JOVANOTTI, ELISA, VASCO ROSSI, LOREDANA BERTE’, EMMA, NEGRAMARO, GHALI, CALCUTTA, CRISTINA D’AVENA, RIKIe tanti altri.

Oltre ai primi due artisti già confermati, Marracash e Gué Pequenoil 20 luglio, si alterneranno sul palco dell’Autodromo di Monza, in unconcerto evento,i vincitori della Luna Rossa 2018. Un grande showpresentato da Red Ronnie e Francesco Facchinetti, che vedrà le grandi stelle della musica riunite in un unico imperdibile appuntamento.

Oltre alle 12 categorie in gara verranno assegnati tre Premi Speciali: Alla Carriera,Le Abbiamo cantate tuttieRicorreva l’anno. Quest’ultimo è stato attribuito a MARRACASH, un riconoscimento per l’anniversario dei dieci anni dall’uscita del suo album omonimo “Marracash”, pubblicato nel 2008.

Il pubblico potrà votare per vedere i bigsul palco delMIMAfino al 20 giugnosul sito http://www.brianzarockfestival.com/mima/per le categorie: Artista Maschile dell’anno, Artista Femminile dell’anno e Miglior Concerto 2017. A decretare i vincitori di tutte le altre categorie, è una giuria composta da musicisti, professionisti del campo musicale e dalla direzione artistica.

L’evento è organizzato da MonzaBrianzaEventi.

La direzione artistica dell’evento è curata da MonzaBrianzaEventiin collaborazione con Red Ronnie.

I biglietti sono disponibili sul sitowww.ciaotickets.come suwww.brianzarockfestival.com/mima.

 

Come raggiungerciVia Vedano 5, Parco di Monza – Autodromo Nazionale.

 

Categorie premiate e nomination del Mima 2018:

 

Artista maschile dell’anno

Vasco Rossi – Tiziano Ferro – Jovanotti

Artista femminile dell’anno

Elisa – Gianna Nannini – Laura Pausini – Emma – Giorgia – Cristina D’Avena

Miglior Artista Rap

Gué Pequeno – Caparezza – Marracash – Coez

Miglior band dell’anno

Thegiornalisti – Negramaro – Elio e le Storie Tese – Negrita

Artista Alternative maschile dell’anno

Calcutta – Braschi – Lo Stato Sociale – Ghali – Salmo – Canova

Artista Alternative femminile dell’anno

Levante – Carmen Consoli – Giorgieness

Premio Spotify

Vasco Rossi – J-Ax e Fedez – Tiziano Ferro – Jovanotti

Premio YouTube

Francesco Gabbani – Fabio Rovazzi feat Gianni Morandi – Ghali – Dolcenera

Premio Siae artisti esordienti

Maneskin – Frah Quintale – Riki

Concerto dell’anno

Vasco Rossi – Tiziano Ferro – Fedez J-Ax

Miglior Festival dell’anno 

Idays – Home Festival – Milano Summer Festival

Agenzia di booking dell’anno

Indipendente Concerti – Live Nation Italia – Fp Group

Premi Speciali:

Ricorreva l’anno

Le Abbiamo cantate tutti

Alla Carriera

Negli ultimi tre anni Monza ha ospitato, nel suo parco, alcuni tra i più significativi eventi musicali internazionali, a partire dai grandi festival come il Brianza Rock Festival e Gods Of Metal dove si sono esibiti artisti come Manuchao, Ligabue, Radiohead, Linkin Park e Justin Bieber, per citarne alcuni.

IL PREMIO

La realizzazione del premio, un’opera artistica rappresentato dalla Luna Rossaprimo simbolo della città di Monza, è stata affidata ad Andrea Fumagalli in arte Andy Fluon, e agli studenti del Liceo Artistico, Nanni Valentini di Monza.

Link Ufficiali

Sito – http://www.brianzarockfestival.com/mima/

Facebook – https://www.facebook.com/monzaitalianmusicawards/

Instagram – https://www.instagram.com/monzaitalianmusicawards/

 

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 5 =