Il codice di abbigliamento richiesto a Buckingham Palace

È risaputo come la famiglia reale britannica debba sottostare a severe e rigorose regole, che vanno a scandire ogni aspetto della vita dei suoi componenti; ovviamente, anche l’abbigliamento è strettamente regolamentato, difatti esiste un vero e proprio codice di abbigliamento

Chiunque entri a far parte della casa reale deve necessariamente sottostare a tali regole, e Kate Middleton e Meghan Markle non sono (o dovrebbero essere) da meno. Se, infatti, la duchessa del Sussex ha la tendenza a rompere il protocollo, la duchessa di Cambridge rispetta piuttosto attentamente le regole. 

Perché il Principe George indossa solo pantaloncini? Di che colore devono essere in base alle diverse occasioni? Perché la regina Elisabetta II indossa sempre i guanti? Quando dovrebbe essere indossato un cappello? Tutte le vostre domande ora avranno una risposta: vi riveliamo, infatti, il codice di abbigliamento della famiglia regale inglese!

La lunghezza dei vestiti

Il protocollo reale vieta le gonne sopra il ginocchio

Il look casual

Per Kate i jeans sono accettabili solo per eventi sportivi o con il bambini.

I principi Harry e William possono indossare i jeans, da abbinare a camicie o polo.

In campagna bisogna indossare una giacca Barbour o un impermeabile, di colore beige o kaki, accompagnata da un paio di stivali.

I gioielli

Come per gli outfit, la scelta dei gioielli varia a seconda dell’evento.

Quotidianamente, la regina Elisabetta II indossa una collana di perle a tre fili abbinata a orecchini di perle.


I diademi sono indossati per occasioni prestigiose…

Di giorno i gioielli sono piuttosto discreti e vengono abbinati agli abiti indossati.

I pantaloncini del principe George

Il principe George porta sempre i pantaloncini, indicatori sociali di una classe superiore.

I pantaloncini, inoltre, differenziano i bambini dagli uomini: il principe George potrà iniziare a indossare pantaloni a sette o otto anni

La scelta dei colori

La scelta dei colori da indossare viene fatta in base all’evento cui si deve partecipare. 

Il nero è riservato agli eventi commemorativi.

I cappelli

Il cappello è d’obbligo per tutte le occasioni speciali, come matrimoni, battesimi, visite ufficiali, eventi stagionali ecc.

Per quanto riguarda il colore, il bianco è riservato agli eventi reali o ai ricevimenti a Buckingham Palace.

Si devono indossare praticamente sempre per la regina, anche di inverno, fatti di pelliccia.

I guanti

Spesso la regina Elisabetta II indossa i guanti, sempre in linea con il suo abbigliamento.

Li indossa per motivi pratici, durante gli eventi in cui deve stringere molte mani.

Le corone

Corone e diademi sono riservate esclusivamente alle donne sposate.

Per le donne sposate, sono il simbolo dello status di moglie: mostrano che non si sta cercando marito.



Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 1 =