Interview with Dj and Producer SATOSHI TOMIIE

di Michele Valente.

Ciao Satoshi!

Grazie per essere ospite di Voce Spettacolo.

Iniziamo con la prima domanda..

 Cosa attira maggiormente la tua attenzione oggi a livello musicale? Cosa direbbe un dj del tuo calibro ed esperienza, che possa fare la differenza oggi per entusiasmare il pubblico nel proporre un nuovo sound?

 

Ciao, grazie per avermi invitato su Voce Spettacolo.

Esploro sempre qualcosa di nuovo che m’ispiri musicalmente. A partire da nuovi pezzi, ispirati a produzioni del passato a quelle più recenti e più avanti dal punto di vista elettronico.

Mi piace anche pormi delle sfide e quella attuale è di massimizzare l’efficienza della semplicità nei miei Dj set e nel lavoro in studio. Credo davvero in quello che faccio e nel mio lavoro e lo faccio con disinvoltura, per me è la chiave per fare la differenza.

 

Comunicare con la musica, spesso significa avere una forte motivazione personale per potersi esprimere. Quando fai musica, qual’è il tuo principale obiettivo? Pensi al pubblico oppure a divertirti, prima di tutto?

 

Il fatto è che la creazione in ambito musicale è frutto della passione di un artista e, credo fortemente che gli artisti stessi dovrebbero innanzitutto goderne per il fatto di poter creare qualcosa, per poi poter condividere la propria passione con il pubblico.

 

Parlando del panorama musicale elettronico, si può dire che ha avuto molto successo negli anni recenti. Pensiamo all’EDM ad esempio. Questo tipo di fenomeno è stato capace di attirare grosse masse di persone, come solo i grossi concerti avevano fatto fino a quel momento. Adesso sembra che questa tendenza stia scemando, con un ritorno all’ ”old style”. Se dovessi fare una scommessa, quale tendenza musicale diresti che si svilupperà maggiormente e sarà in grado di attirare più gente in futuro?

 

Non ho mai posseduto la sfera di cristallo e non sono in grado di poter dire quale sarà il nuovo fenomeno 🙂

Quello che possiamo capire è che “tutto ciò che diviene popolare potrà morire” è una legge universale. Ci saranno molti nuovi fenomeni e tutti alla fine termineranno.

Qualcosa che arriva al top può solo calare, non voglio esser negativo ma è così che funziona nel mondo, per cui mi piace continuare a salire gradualmente, senza fermarmi. Credo che qualunque sia la tendenza nel panorama, i “veri fenomeni” sopravvivano.

 

Oggi è molto più facile diffondere la musica, grazie a tutti i siti dedicati e costruiti ad hoc, che promuovono gli artisti e i loro pezzi e anche grazie ai social network. Qual’è il tuo rapporto con il web e social network e come ti sei adattato con il tuo lavoro a quanto sta cambiando?

 

Il web ed I social media sono grandi strumenti per comunicare con il pubblico. Non ho una personalità narcisistica e non ho interesse ad esporre tutto ciò che faccio nella mia vita quotidiana ma quello che faccio in studio ed in cabina sono cose che voglio condividere.

Alcune volte condivido in real time i miei dj set dallo studio; è molto divertente e le reazioni che ricevo sono la cosa più interessante.

Condivido le mie foto di tanto in tanto su Instagram:

 https://www.instagram.com/satoshi_tomiie/

 Perlopiù sono correlate con la mia musica, con l’attrezzatura, viaggi e cibo, di sicuro le cose più importanti nella mia vita!

 

 

Qual è il rapporto con i tuoi fan? Ti piace essere riconosciuto dalla gente ed anche essere seguito ed approcciato sui canali social? A proposito di questo, dedichi del tempo ai tuoi fan, per esempio accettando i loro consigli musicali o i loro demo?

 

Anche se è raro, sono molto lusingato dall’esser riconosciuto. Amo e sono grato di esser ricordato per ciò che faccio e per la mia passione. A volte la gente mi fa domande sui social media

https://www.facebook.com/satoshi.tomiie.dj

Mi piace dare consigli musicali e suggerimenti tecnici. Occasionalmente alcuni mi scrivono per consigliarmi le direzioni che musicalmente dovrei seguire ecc. I pareri sono sempre benvenuti, lo trovo interessante.

 

 

Secondo te quanto sono importanti le connessioni nel settore con gli altri artisti per potersi migliorare e capire il cambiamento delle inclinazioni musicali e nuove tendenze?

 

Condividere informazioni ed idee con altri artisti (specialmente quelli con gusti e inclinazioni musicali simili) sono molto importanti per me. Al tempo del vinile era anche importante parlare con gente nei negozi di dischi, scoprendo qualcosa di nuovo e parlando di persona con la gente. In questi anni con la crescita di popolarità di Wax, si sta avendo un ritorno che a me sta piacendo molto al momento.

 

Cosa potrà aspettarsi il pubblico da Satoshi Tomiie per il prossimo futuro?

 

Dalla produzione dell’ultimo album NEW DAY (Abstract Architecture), sto esplorando una nuova direzione musicale. Dall’uscita dell’album, 5 dischi come album campione sono stati prodotti. Ci sono Ron Trent, Cab Drivers, Brawter, Fred P e Dj Sneak come remixers. Lavorando con gente di questo calibro, ho sviluppato una nuova direzione musicale.

Molti nuovi ritmi sono stati creati negli ultimi 2 anni, alcuni di loro sono già stati prodotti come 512 EP su Kaos Theory

 

https://soundcloud.com/satoshitomiie/sets/satoshi-tomiie-512-ep-kaoz

 

Il modo in cui faccio musica è tornato all’utilizzo di strumenti fisici e ciò mi ispira molto. Con il potere del moderno DAW come Ableton Live, tutto l’hardware vintage ha una nuova vita.

Il programma di quest’anno è molto interessante per me. Ho prodotto un remix per il dj resident del Fuse Seb Zito sulla sua etichetta, una collaborazione EP con Tuccillo su Holic Trax

 

https://www.facebook.com/HolicTRAX/

 

ed ho in programma un altro mio EP su etichetta Abstract Architecture.

E’ previsto a breve un album remix Abstract Nature ed include nuovi remix di Maayan Nidam, Pablo Mateo e Ron Trent. Infine sono molto entusiasta di suonare per 3 volte quest’estate per Circo Loco al DC10.

 

Per saperne di più

https://www.facebook.com/satoshi.tomiie.dj

 

https://www.instagram.com/satoshi_tomiie/

 

Grazie e spero sempre ci siano altre novità.

 

 

Grazie mille Satoshi per il tuo tempo, Voce Spettacolo ti augura il meglio per la tua vita e per la tua carriera !

 

ENG

Hi Satoshi!

thanks for being our guest on VOCE SPETTACOLO.

Let’s start with the first question.

 What would say that turns you on musically nowadays? As a professional and experienced Dj, what can you say that makes the difference in order to instill enthusiasm in people when proposing a new sound?

 

 

Hi there, thank you for having me on VOCE SPETTACOLO.

I always explore something new to inspire myself musically. From undiscovered releases from the past to the most recent, forward thinking electronic music.  I also always love challenges and my current challenge is maximizing the efficiency of simplicity in my DJ set and the studio work. I really believe in what I do and my craft with confidence and to me this is key to make difference.

 

 

Communicating with music ofter means to have a very strong inner and personal motivation to express oneself. When you make music, what’s your main focus? Do you think about the public or about enjoying yourself first?

 

The fact is that the musical creation is the fruit of the passion of artist, and I strongly believe that artists themself should enjoy creating something first in order to share this passion with public.

 

 

Talking about the Electronic soundscape, we can say it’s been a lot on the move within the last few years. Let’s think about EDM for example. It’s been able to attract huge masses of people like big concerts were able to do. Now it looks this tendency is fading a bit and we see a return of the old style.

If you had to bet on it, what musical tendency would you say it’s going to develop and start attracting people in the next future?

 

I’ve never owned a crystal ball and never been able to guess what’s the next big thing 🙂

What they are saying is ‘anything gets too popular will be killed’ this is the universal rule. There will be many ‘next big things’ and they all eventually ‘killed’. Something gets to the top, the only way is down, I am not being negative but this is just how it goes in the world so I’d like to keep climbing gradually, endlessly.

I believe – whatever the trend in the scene is, the “real things” survive.

 

Nowadays it’s much easier to broadcast and diffuse music, thanks to many ad-hoc built websites, promoting artists and their tunes and also thanks to the social networks. What’s your relationship with the web and social networks and how have you adapted yourself and your job to all what’s happening out there?

 

 

Web and social media are great tools to communicate with the audience. I don’t have a show off type of personality and not interested in exposing everything I do in everday life on the personal level but

things like what I do in the studio and behind the booth are fun things to share.

Sometimes I do live sets from my studio etc. it’s a lot of fun and the instant reaction is one of amazing things of it.

I share photos time to time on Instagram https://www.instagram.com/satoshi_tomiie/

Mostly relates to music, gears, traveling and food – definitely the most important things in my life!

 

What is your relationship with your fans? Do you enjoy being recognized by people and also followed and approached on socials? In regards to this do you dedicate your fans some of your time for example, accepting their music suggestions or demos?

 

Even it’s rare, I am totally flattered by being recognized. I appreciate and am thankful to be remembered by what I do for my passion. Sometimes people asking questions on the social media https://www.facebook.com/satoshi.tomiie.dj , I am enjoying giving musical advises and technical suggestions. Occasionally some people write to try to give me musical direction I should take etc.. Opinions are always welcome, I find it interesting.

 

According to you how important are the connections in the industry with other artists in order to improve yourselves and understanding the change of music inclinations and trends?

 

Sharing information and ideas with other artists (especially the ones with similar musical taste and direction) are very important for me. It was also quite important to talk to record shops back in the vinyl time, discovering something new by talking to real people. These years with the rise of the popularity of Wax once again, this is making a comeback which I am enjoying it a lot at the moment.

 

 

Can you tell us about what the public should expect from Satoshi Tomiie in the upcoming future? What are your plans and projects you can disclose to us?

 

 

From the release of the last album NEW DAY (Abstract Architecture), I have been exploring new musical direction. Since the release of the album, 5 vinyl as ALBUM SAMPLER have been out. I’ve had Ron Trent, Cab Drivers, Brawther, Fred P and DJ Sneak as remixers. While working with these talented people, I’ve developed the new musical direction.

So many grooves were made for the last 2 years, some of them are already released such as 512 EP on Kaos Theory https://soundcloud.com/satoshitomiie/sets/satoshi-tomiie-512-ep-kaoz . The way I make music went back to almost 100% hardware instruments and it gives me a lot of inspirations. With the powerful modern DAW such as Ableton Live, the vintage harware has a new life.

I’ll continue exploring this way of making music and can’t wait to see what comes out from my studio.

The plan of this year is quite exciting for me. I’ve done a remix for London’s Fuse resident Seb Zito on his own new label, a collaboration EP with Tuccillo on Holic Trax https://www.facebook.com/HolicTRAX/ and another EP of my own is planned on Abstract Architecture.

A remix album ABSTRACT NATURE is scheduled to be released very soon, it includes unreleased remixes from Maayan Nidam, Pablo Mateo and Ron Trent.

And lastly, I am quite excited to play 3 times this summer for Circo Loco at DC10.

 

More to check out

https://www.facebook.com/satoshi.tomiie.dj

 

https://www.instagram.com/satoshi_tomiie/

 

Thanks and always looking forward more to come!!

 

 

 

Thanks Satoshi for your time. Voce Spettacolo wishes you all the best for your life and career.

 

———————————————————————————————————————–

 

 

vuoi pubblicizzare la tua attività su Voce Spettacolo?

Scrivici: vocespettacolo@gmail.com

 vs-offerta

Michele Valente
Follow Me

Michele Valente

Editor in Chief at Voce Spettacolo
Michele Valente è Editor in Chief di Voce Spettacolo. Laureato in Economia Aziendale all'Università di Parma, si occupa di Spettacolo e soprattutto di ambiti legati alla musica e NightLife. Una delle sue peculiarità è intervistare dj famosi nel mondo.
Michele Valente
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + quattordici =