Intervista ad Anahid Nazarian, Produttrice esecutiva di FRANCIS FORD COPPOLA

image

Anahid Nazarian è nata nel New Jersey, ed è cresciuta a Los Angeles. Ha studiato musica fin dalla tenera età, violino, flauto, sassofono contralto e basso elettrico in vari gruppi musicali che vanno da orchestre sinfoniche di band hard rock. Successivamente ha intrapreso la carriera per l’industria cinematografica, ha iniziato a lavorare per la società americana Zoetrope di Francis Ford Coppola come direttore della biblioteca di ricerca di Zoetrope, e ha continuato la sua collaborazione di lunga data con Coppola come suo story editor, segretario di edizione, e produttore.

ENG: Anahid Nazarian was born in New Jersey, and grew up in Los Angeles. She studied music from an early age, playing violin, flute, alto saxophone and bass guitar in a variety of musical groups ranging from symphony orchestras to hard rock bands. Switching careers to the film industry, she began working for Francis Ford Coppola’s company American Zoetrope as director of Zoetrope’s research library, and has continued her long-time collaboration with Coppola as his story editor, script supervisor, and producer.

La prima domanda. Tanti pensano che produrre film sia solamente economizzare, in realtà è soprattutto passione con tanti sacrifici, ci racconti come nasce la sua…

Da anni sono la produttrice esecutiva dei film di Coppola. Il lavoro del produttore è molto impegnativo e richiede tanti sacrifici. Rappresenta la volontà di portare la visione del regista al mondo reale. Dalla mia trentennale esperienza posso confermare che il produttore è un vero esperto economico-finanziario. Ma il vero segreto per continuare a produrre è la passione innata per questo meraviglioso mondo. Il cinema.  

ENG: For about ten years, I’, the executive producer of the films of Coppola. The producer’s job requires a lot of sacrifices. It’s the desire to bring the director’s vision to the real world. From my thirty years of experience I can confirm that the producer is a true economic and financial expert. But the real secret is to continue to produce the innate passion for this wonderful world. The cinema.

Come si lavora nel mondo del cinema oggi?

Sono convinta che non sia facile per le produzioni trovare la distribuzione. E questo vale sia per gli States che nel resto del mondo. Con la crisi economica attuale risulta molto complicato trovare i fondi necessari per la produzione di un film. Se, poi, pensiamo alle produzioni di film indipendenti, il mio consiglio è di partecipare ai numerosi festival e rassegne cinematografiche al fine di ottenere visibilità e consensi.

ENG: I think that it’s not easy to find the distribution. And this it’s a real state of U.S.A. and the world. With the current economic crisis it’s very difficult to find the necessary funds for the production of a film. Then, if we consider the production of independent films, my advice is to take part in the many festivals and film festivals in order to gain visibility and acclaim.

Parliamo dei suoi ultimi film prodotti.

Nel 2007 ho prodotto “Un’altra giovinezza”: una storia d’amore avvolta in un mistero. Situato in Europa prima della seconda guerra mondiale, un professore timido viene modificato da un cataclisma ed esplora i misteri della vita; nel 2009 “Segreti di famiglia”: Bennie si reca a Buenos Aires per trovare suo fratello maggiore, uno scrittore il quale contiene la risposta per comprendere il loro passato comune e rinnovare, così, il loro legame; nel 2011 “Twixt”: uno scrittore con una carriera in declino arriva in una piccola città e viene coinvolto in un misterioso omicidio che coinvolge una giovane ragazza. Quella notte, in sogno, viene avvicinato da un giovane fantasma misterioso di nome V. E ‘sicuro della sua connessione con l’omicidio in città.

ENG: On 2007 “Youth Without Youth”: a love story wrapped in a mystery. Set in Europe before WWII, a timid professor is changed by a cataclysmic event and explores the mysteries of life. On 2009 “Tetro” (Secrets’s Family): Bennie travels to Buenos Aires to find his long-missing older brother, a once-promising writer who is now a remnant of his former self. Bennie’s discovery of his brother’s near-finished play might hold the answer to understanding their shared past and renewing their bond. On 2011 “Twixt”: a writer with a declining career arrives in a small town as part of his book tour and gets caught up in a murder mystery involving a young girl. That night in a dream, he is approached by a mysterious young ghost named V. He’s unsure of her connection to the murder in the town, but is grateful for the story being handed to him. Ultimately he is led to the truth of the story, surprised to find that the ending has more to do with his own life than he could ever have anticipated.

Cosa pensa della Basilicata e, in particolare, della città di Matera?

La Basilicata è un territorio meraviglioso. Trascorro periodi di vacanza due, tre volte l’anno a Bernalda. E’ una terra ricca di talenti e paesaggi unici. Ci sono molti racconti meravigliosi di derivazione storica di quest’area, ed io ho incontrato alcune persone dotate di vero talento e che, io credo, potrebbero avere buone opportunità nel creare film, come Gianni Maragno ed altri ancora. La gente è accogliente, unica. Matera, la città dei Sassi, è un gioiello, un diamante, uno dei posti più belli al mondo.

ENG: Basilicata is a wonderful place. I spend holiday two, three times a year in Bernalda. It’s a land rich in talents and unique. There are many wonderful tales of historical derivation of this area, and I have met some people with real talent and that, I believe, may have good opportunities to create films, such as Gianni Maragno and others. The people are welcoming, unique. Matera, the city of stones, is a gem, a diamond, one of the most beautiful places in the world. However, I found parking problems. I hope that this problem will be solved in the future by the competent administrative authorities.

Venendo ai suoi progetti futuri, ci sono delle novità in arrivo?

Sto ultimando una nuova sceneggiatura, iniziata ben due anni fa. La storia narra di una famiglia italo-americana e sarà diretta da Francis Ford Coppola. Il nostro auspicio e che questo nuovo film venga girato fra un anno tra la California e New York.

ENG: I’m finishing a new script, which began two years ago. The story of an Italian-American family and will be directed by Francis Ford Coppola. I hope that this new film is being shot in a year between California and New York.

Come nasce il rapporto di stima e amicizia con Gianni Maragno?

Siamo buoni amici da sei anni. Il sig. Gianni Maragno, oltre ad essere un ottimo sceneggiatore, è un grande esponente della cultura e della storia della Basilicata, in particolare della città di Matera. L’interesse cinematografico di Gianni Maragno si è rivolto anche a rivalutare aspetti e personaggi della storia locale. In questo ambito si inserisce la sceneggiatura delle vicende del Monaco Bianco, finalizzandola ad un possibile progetto cinematografico di respiro internazionale.

ENG: We are good friends. Mr. Gianni Maragno, is a great writer, a great exponent of the culture and history of Basilicata, in particular the city of Matera. In this field it’s important the script of the events of “White Priest”, a possible film of international scope.

Se la sua vita fosse un film quale sarebbe? E perchè?

Sicuramente un film di Fellini. Adoro “La Strada”, un chiarissimo esempio di come il nostro lavoro sia un vero circo.

ENG: A Fellini film. I love “La Strada,” a clear example of a real circus on our jobs.

La sua troupe americana verrà mai a Matera per girare un film?

Lo auspico da sempre considerato che amo il territorio, le città, i luoghi della Basilicata. Una terra straordinaria che si presta al cinema. Tuttavia vorrei rilevare le inevitabili difficoltà logistiche ed economiche per un progetto di tipo internazionale. Realizzare un film in questi luoghi richiederebbe un sistema mirato e molto economico. Questo può essere fatto soltanto da persone con spiccata immaginazione e che abbia la creatività di fare arte senza spendere troppi soldi.

ENG: I love the land, cities, places of Basilicata. An extraordinary land that lends itself to the cinema. However, I would point out the inevitable logistical difficulties and economic conditions for a international project. To make a film in these places, it’s necessary a targeted and very economical system. This can be done only by people with a strong imagination and creativity and that has to make art without spending too much money.

L’intervista con Anahid Nazarian, con la gentile collaborazione di Gianni Maragno, termina qui, nella speranza che il sogno di tutti i cineasti e artisti lucani possa, un giorno, divenire realtà… in quel di Hollywood.

ENG:   The interview with Anahid Nazarian, with the collaboration of Gianni Maragno, ends here, in the hope that the dream of all filmmakers and artists of Basilicata could become, one day, reality … in Hollywood.

Walter Nicoletti.

Filmography Anahid Nazarian

Miscellaneous Crew:

2005 On Location in Tulsa: The Making of ‘Rumble Fish’ (video short) (librarian)

2004 The Dream Studio (video documentary short) (archivist)

1997 L’uomo della pioggia (script supervisor)

1996 Jack (script supervisor)

1992 Dracula di Bram Stoker (researcher)

1990 Il Padrino – Parte III (researcher)

1988 Tucker, un uomo e il suo sogno (researcher)

1987 Giardini di pietra (librarian)

1986 Peggy Sue si è sposata (librarian: Zoetrope)

1984 Cotton Club (systems librarian: Electronic Cinema)

1983 Rusty il selvaggio (systems librarian)

1983 I ragazzi della 56ª strada (script supervisor: electronic cinema)

1979 Apocalypse Now (archivist – Redux version)

Hide Producer

2011 Twixt (executive producer)

2009 Segreti di famiglia (executive producer)

2009/II Sunset (short) (producer)

2007 Un’altra giovinezza (executive producer)

2005 Pomegranate (producer)

2004 Illusion (producer)

Hide Writer

2005 Pomegranate (story)

Hide Actress

1998 Lick the Star (short)
Social Studies Teacher

Hide Thanks

2013 Napa Valley Dreams (documentary short) (special thanks)

2007 The Blood Is the Life: The Making of ‘Bram Stoker’s Dracula’ (video documentary short) (special thanks)

2005 ‘Rumble Fish’: The Percussion-Based Score (video short) (special thanks)

2004 A Legacy of Filmmakers: The Early Years of American Zoetrope (video documentary) (special thanks)

2004 Artifact from the Future: The Making of ‘THX 1138’ (video documentary short) (special thanks)

2003 Wake (special thanks)

2000 Under the Hood: Making ‘Tucker’ (video documentary short) (special thanks)

1999 Il giardino delle vergini suicide (thanks)

1998 The Making of ‘American Graffiti’ (TV documentary) (special thanks)

1982 Un sogno lungo un giorno (with the participation of)

Hide Self

2005 Staying Gold: A Look Back at ‘The Outsiders’ (video documentary short)
Herself

1990 The Godfather Family: A Look Inside (TV documentary)
Herself – Research

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Latest posts by Walter Nicoletti (see all)

Walter Nicoletti

Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × tre =