Di Vito “Nik H.” Nicoletti

Ciao Flavia! E’ un vero piacere ospitarti sul nostro portale. Iniziamo dalla prima domanda. Un bel tuffo nel passato. Da bambina cosa sognavi di fare?

Ciao! Innanzitutto vi ringrazio per avermi dato la possibilità di raccontare un po’ di me sul vostro portale. Da bambina avevo tanti sogni nel cassetto. Fin da piccola ho sempre sognato di entrare nel mondo dello spettacolo, in particolare sognavo di diventare una conduttrice televisiva ed anche una veterinaria, visto il mio amore smisurato per gli animali.

Chi è Flavia Sodano?

Sono una persona solare, positiva, sempre sorridente. Amo viaggiare e sono totalmente dipendente dallo sport e soprattutto dal running.

Flavia modella nasce per caso o per destino?

Un po’ tutti e due. Avevo 14 anni quando ho fatto la prima sfilata. Un po’ per caso, perché sono stata notata da una stilista siciliana e un po’ perché sono stata incoraggiata da mia mamma che mi ha sempre sostenuta in tutte le mie scelte.

La moda racconta la nostra vita?…e se si, come racconta la tua?

Diciamo che la moda racconta parte delle nostre vite. Ogni capo d’abbigliamento che compriamo rappresenta una scelta personale, un modo di esprimere chi siamo e chi vorremmo essere. Nel mio caso, attraverso quello che indosso, cerco di esprimere al meglio la mia personalità.

Il tuo rapporto con la fotografia?…ci si può raccontare agli altri attraverso di essa?

Ho sempre amato stare dietro l’obiettivo della macchina fotografica. Cerco di trasmettere, attraverso ogni singolo scatto, vari lati del mio carattere. Credo che la fotografia sia un modo perfetto di raccontarsi. È un arte a tutti gli effetti ma molto più accessibile. Non serve necessariamente essere dei professionisti per immortalare momenti delle proprie vite e farne un ricordo, un racconto.

Delle proposte di lavoro, qual è quella che escluderesti in modo tassativo e quella che invece ti piacerebbe fare che non hai ancora fatto?

Non mi piacciono i reality show. Più volte sono stata contattata per partecipare a vari reality,  ma ho sempre rifiutato. Mi piacerebbe, invece, condurre un programma televisivo comico, che faccia divertire la gente.

Una cosa che non rimanderesti mai a domani?

Odio procrastinare. Cerco di non rimandare mai a domani qualcosa che posso fare oggi.

Una frase che ti porti nel cuore?

“Di tanto in tanto è bello fermare la ricerca della felicità ed essere semplicemente felici”
Guillaume Apollinaire

Preferiresti sorridere sempre o non piangere mai più?

Sorridere sempre e, semmai, piangere di felicità.

Il tuo “luogo dell’anima” esiste?…raccontarlo servirebbe a farti conoscere meglio…oppure va comunque tenuto segreto?

Il luogo dell’anima non puoi sceglierlo. E’ lui che sceglie te. Il mio luogo dell’anima è quel posto dove tutto mi appare naturale, dove ogni gesto, ogni scelta, ogni azione si compie spontaneamente, dove mi sento di essere esattamente quella che sono…e si, va tenuto segreto;)

Flavia di quali emozioni e di quanti colori è fatta?

Tante, tantissime. Mi piace definirmi come “un arcobaleno di emozioni”

Senza i sogni non si può…(Continua tu)

Vivere

La felicità per Flavia?

Credo che la felicità sia fatta di cose semplici, di piccoli gesti, di emozioni vissute. Secondo me non bisogna affannarsi a cercarla troppo lontano. La felicità non ha voglia di fare molta strada, anzi molte volte è proprio dietro l’angolo ad aspettarci.

Follow Me

Vito "Nik H." Nicoletti

Editor in Chief at Voce Spettacolo
Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza.
Allievo esperto di Kung Fu
Vito
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + 13 =