Intervista all’attore Paolo Milocco

di Gianfranco De Cataldo.

 

Ciao Paolo ! E’ un vero piacere ospitarti sul nostro portale. Iniziamo dalla prima domanda. Un bel tuffo nel passato. Da bambino cosa sognavi di fare?

Prima di tutto vorrei dire che il piacere è anche mio di essere ospite sul vostro portale….
da bambino cosa sognavo di fare? “non posso dire di certo che sognavo di fare l’attore perché per me attori si è non si diventa..”

Le soddisfazioni che ti sei tolto (un po’ di autocelebrazione non fa mai male!).

Ho avuto la fortuna in questi ultimi 4/5 anni di girare molte cose nella mia terra la Puglia, sono nato a Brindisi anche se spesso sono a Roma.

Vedo che hai fatto davvero tanto in questi ultimi anni…

Posso dire insomma Che ho avuto il piacere di partecipare a film e fiction con tanti attori e registi molto importanti, ricordo tra le tante..con grande piacere la Fiction “baciato dal sole” bellissima dove io interpretavano il sindaco…
“questo è mio paese”, dove ero uno dei consiglieri con il grande Michele placido e la bravissima, bellissima e simpaticissima Violante placido, Randagio dove vestivo i panni di un Boss…anche un film che uscirà a Ottobre nei Cinema si chiama “Creed’C”, per me una esperienza nuova visto che si tratta di una parodia ed io sono… non sveliamo, venite a vedermi al cinema… inoltre gli altri miti Holliwoodiani per me sono J. Travolta, R.De Niro, Al Pacino, Tom Cruise, Alec Baldwin e Jim Belushi…

Aneddoti legati alla tua carriera ?

Riguarda lo spot dell’Orangina in lingua Francese ; non so se sono stato l’unico attore italiano o uno dei pochi italiani ad aver recitato con Richard Gere che io da sempre considero uno dei miei miti di Hollywood, a tal proposito comunque vi racconto di quella volta in cui quando me lo sono trovato davanti e solo il bancone del bar che ci divideva mi sono bloccato per qualche secondo e lui ha allungato il braccio e mi ha toccato sulla spalla e mi ha detto:
“You are ok?” ed io come un pezzo di legno parlante gli ho risposto “Uhm..” È stato molto gentile e simpatico…
e dopo una grossa risata abbiamo iniziato.

Il futuro del Cinema in Italia secondo te.

In Italia considero un Maestro Gigi Proietti, a proposito vi consiglio il suo libro “Decamerino”. Per gli altri italiani ne abbiamo veramente tanti bravi a cui io cerco umilmente di rubare qualcosa (attorialmente parlando) un po’ a tutti…

Il tuo primo esordio, cosa ricordi?

Il mio primo esordio mi dici..beh è quasi impossibile ricordarsi visto che era una pubblicità per una emittente televisiva locale.. Ed avevo circa 11 anni mi ricordo solamente che mi trovai molto a mio agio davanti la telecamera e che fu molto difficile per loro farmi smettere di parlare…

Progetti futuri?

A breve dovrei girare una nuova fiction a Roma e dopo un film in Puglia per il cinema, sono una persona che ha sempre bisogno di stimoli il mio prossimo passo sarà entro il 2020. Vi lascio in sospeso ve lo racconterò la prossima volta… seguitemi!

 

www.miloccopaolo.it

 

Sponsored by

 

 

Tutto Samo Style

 

Vuoi diventare Sponsor? Scrivici a: vocespettacolo@gmail.com

 

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Walter Nicoletti

Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).

You may also like...

1 Response

  1. Luciano marinelli ha detto:

    Grande Paolo, complimenti. Ad majora, amico mio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − otto =