Intervista all’attrice Simona Di Bella

Ciao Simona! E’ un vero piacere ospitarti sul nostro portale. Iniziamo dalla prima domanda. Un bel tuffo nel passato. Da bambina cosa sognavi di fare?

Da bambina sognavo già di diventare un’attrice. Mi piaceva imitare i personaggi dei film che vedevo, mi scrivevo le battute sui quaderni, sceglievo i vestiti piu simili a loro e poi mettevo in scena il mio film.

Chi è Simona Di Bella?

Simona Di Bella è una ragazza siciliana che, dopo il diploma liceale, ha deciso di  trasferirsi a Roma per iniziare un corso di recitazione. Al contempo ha frequentato l’ universita’, laureandosi in “Lingue, culture, letterature e traduzione” a La Sapienza. Ha preso parte a diversi spot pubblicitari dal 2014 al 2016 Nel 2015  ottiene una piccola parte nella serie tv “Romanzo siciliano”, in cui interpreta il ruolo di una studentessa liceale, Valentina. Dal 2016 inizia la sua esperienza in “Don Matteo” interpretando il ruolo di Assuntina Cecchini, figlia del maresciallo (interpretato da Nino Frassica), per tre stagioni consecutive. Nel 2017 interpreta il ruolo di Susan Grave, antagonista Dark nella serie per ragazzini: “Maggie & Bianca Fashion Friends “ , per due stagioni. Nel 2018  ottiene il suo primo ruolo al cinema ne “ Il mio corpo vi seppellirà” di G. La Parola, film pulp in costume, ambientato nella Sicilia del 1860, in cui interpreta il ruolo di una giovane borghese, Filomena Branciforte. Nel 2019 prende parte alla commedia  di Roberto Lipari : “Tuttapposto”  in cui è Sonia, studentessa universitaria amica del protagonista. Che dire, Simona è anche una ragazza dinamica che non riesce mai a stare ferma e che cerca di dare sempre il massimo in tutto quello che fa, sia in ambito privato che lavorativo.

Simona attrice, interpretare vuol dir anche esplorare se stessi?

Non si reputa ancora un’ attrice con la A maiuscola perché sa che il percorso è  lungo e ha tante cose da imparare.

L’anima di Simona è nascosta anche in un personaggio che interpreta?

Beh, non direi che l’anima di Simona sia nascosta nei personaggi che interpreta…poi dipende cosa si voglia intendere con questa domanda. Cerco sempre di capire ed entrare in un personaggio ma cerco anche di prenderne le dovute distanze. Penso che il percorso di ogni attore vari da persona a persona. Io studio il personaggio, cercando di capirne prima di tutto la psicologia, il background, e poi inizio ad entrarci dentro ma “consciamente” e tecnicamente, per così dire. Penso che l’attore non debba mai lasciarsi coinvolgere completamente dal personaggio che interpreta ma debba rimanere sempre lucido e in grado di entrarne e uscirne un attimo dopo la fine della scena.

Delle proposte di lavoro, qual è quella che escluderesti in modo tassativo e quella che invece ti piacerebbe fare che non hai ancora fatto?

Delle proposte di lavoro escluderei senza alcun dubbio un porno! Ho iniziato da appena quattro anni a lavorare, quindi ci sono tantissime cose che vorrei ancora fare e non ho fatto. Adesso, piu di tutte, mi piacerebbe lavorare in un film drammatico.

Sia a livello professionale che personale quanto è importante essere onesti con se stessi?

Penso che l’onestà stia alla base di tutto. Purtroppo è una delle mie fissazioni più grandi. Ritengo che  sia fondamentale l’onestà verso se stessi, in qualsiasi ambito. Se si è in grado di essere onesti con se stessi, si è più consapevoli e si riesce ad affrontare la vita e a rapportarsi agli altri in maniera diversa, evitando più danni possibili sia a se stessi che al “mondo”!.

Una cosa che non rimanderesti mai a domani?

Beh… ci sono tante cose che non rimanderei mai a domani. Una fra queste forse è il cibo…(sorride). A parte gli scherzi, sono davvero della filosofia “ Non rimandare a domani ciò che potresti fare oggi” perché, con gli anni, mi sono resa conto che il tempo passa inesorabilmente e quindi importante sfruttare e mai sprecare il tempo che si ha a disposizione.

La vita è sempre più bella di un bel film?

I film sono belli, ma la vita è la realtà in cui viviamo ed è la cosa più bella che possa esserci. Ci regala tante, troppe emozioni che valgono la pena d’esser vissute e quindi, per quanto un film possa farci ridere o piangere, nulla può essere paragonabile alle stupende sensazioni che la vita ci offre!

Preferiresti sorridere sempre o non piangere mai più?

Senza ombra di dubbio sorridere sempre! Perchè non si dovrebbe mai piangere?  Qualche pianto a volte ci sta, ed è anche liberatorio, no?

Di cosa sono fatti i sogni?…tu ne hai tanti?

Questa è una bella domanda…non saprei dire di cosa sono fatti i sogni. Penso siano speranze, desideri che sono vivi in ognuno di noi. La cosa curiosa è che moltissime volte cambiano col tempo ed é per questo che non saprei dire con esattezza cosa siano!

Simona di quali colori e di quali emozioni è fatta?

Il mio colore preferito è il blu e adoro tutto ciò che è di questo colore perchè mi mette tanta serenità. Penso, però, di essere fatta di tre colori in particolar modo: Giallo, perchè sono una persona molto allegra e solare… Rosso, perché sono molto passionale… e il blu, perché sono una persona molto pacata ed amo passare, la maggior parte delle serate, tranquilla a casa davanti un film e una pizza!

La felicità per Simona?

La felicità, per Simona, è famiglia e lavoro.

Grazie Simona per il tempo che ci hai dedicato. Voce Spettacolo ti fa i migliori auguri per il tuo futuro.

Follow Me

Vito "Nik H." Nicoletti

Editor in Chief at Voce Spettacolo
Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza.
Allievo esperto di Kung Fu
Vito
Follow Me

Vito "Nik H." Nicoletti

Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza. Allievo esperto di Kung Fu

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 3 =