Intervista con Dj ALEX NERI

a1

Il nostro redattore Michele Valente ha intervistato Alex Neri, Dj, Producer e componente dei Planet Funk. Di seguito l’intervista esclusiva rilasciata per voi lettori.

 

Ciao Alex, dalla tua biografia viene fuori che hai iniziato giovanissimo nel club di tuo padre guadagnandoti una certa notorietà nell’ambito della tua regione, la Toscana prima, e, successivamente, di tutto il panorama dance mondiale. Ritieni di essere quindi un predestinato? Hai sempre sognato di fare il dj e produrre la tua musica?

Sinceramente non credo di essere un predestinato. Ho iniziato con la musica da giovanissimo in particolare con il pianoforte ancora prima di iniziare a fare il dj. Credo, piuttosto, che la vita sia fatta da episodi significanti e casuali e nel mio caso e’ stato proprio così. Io ho semplicemente seguito il mio istinto e coltivato una mia passione che in futuro si è’ trasformata nel mio lavoro.

Il progetto « Kamasutra », in collaborazione con il tuo socio Marco Baroni, diventa presto una realtà consolidata, che dà alla luce molte produzioni di diverso genere musicale a partire dal funk, hip hop, per finire all’elettronica ed house. Quali sono state le tue maggiori influenze musicali?

E’ bello parlare di Kamasutra perché proprio in questi giorni io e il mio socio Baroni abbiamo deciso di preparare una nuova uscita. La vera contaminazione e’ data dalla mia passione per il funk e le tastiere psichedeliche progressive rock di Marco.

Come pensi sia cambiato il panorama dance internazionale da quando hai iniziato?

Radicalmente !!! Quando ho iniziato, il dj era a malapena un mestiere e non riconosciuto come tale. Oggi il dj e’ in alcuni casi una rockstar quindi è quasi riduttivo ormai parlare di dj. Non sta a me dire se era meglio prima o peggio sono solo due cose veramente differenti.

Nel 1999 grazie all’amicizia con Gigi Canu e Sergio Della Monica nascono i Planet Funk. La band sin da subito riesce ad affermarsi a livello globale con i primi singoli «Chase The sun» e « Inside all the people » scalando le classifiche europee. Il gruppo tutt’ora continua a riscuotere molto successo. Avresti mai pensato ad un risultato così clamoroso?

Sarebbe pretenzioso dire di si ma sinceramente quando abbiamo creato Chase The Sun ci siamo subito resi conto di avere dato vita a qualcosa di veramente diverso e nuovo. Quello che è successo dopo no, non me lo sarei mai aspettato..

Quanto pensi siano importanti le connessioni con altri artisti del settore per capire le nuove tendenze ed inclinazioni musicali?

Sono fondamentali. L’arte e’ di tutti e l’artista ha la fortuna di saperne prendere pezzettini sparsi nell’universo. La collaborazione con vari artisti dà la possibilità di crescere e di vedere la musica da un’altra angolazione per poi far nascere cose nuove che da solo non sarebbe stato possibile far nascere.

Cosa pensi dei nuovi fenomeni emergenti relativamente al panorama EDM nei paesi del nord europa? Pensi siano fenomeni costruiti oppure che in tutti i casi si possa parlare di talento?

Sinceramente so che è un grosso fenomeno e come tutti i grossi fenomeni avrà una ragione di esistere ma per quanto mi riguarda è un genere che non mi piace assolutamente e ed è per questo che non posso nemmeno dire la mia a riguardo.

Vorresti dare dei consigli ai giovani Dj emergenti, soprattutto italiani?

E’ sempre difficile dare consigli ai giovani perché i giovani non hanno voglia di ascoltare e li capisco perché da giovane anch’io ero un po così. L’unica cosa che mi sento di dire è di ascoltare tanta musica di ogni genere e soprattutto di capire il passato nella musica. Non si può costruire un palazzo senza partire dalle fondamenta.

Quali sono i tuoi progetti futuri?

I progetti futuri sono molti. Il primo come dicevo è di finire questo progetto Kamasutra con il mio socio e nel frattempo ho già finito insieme ai miei soci il nuovo album dei Planet Funk che uscirà molto presto e che spero sentirete prima dell’ estate.

Grazie Alex, sei stato gentilissimo. Noi di Voce Spettacolo ti auguriamo i migliori successi per il futuro e ti facciamo un grosso in bocca al lupo!

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Walter Nicoletti

Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + cinque =