Intervista con Ilaria Fioravanti

13

Il nostro redattore Vito “Nik Hollywood” Nicoletti ha intervistato Ilaria Fioravanti, attrice cantante e ballerina.

Di seguito l’intervista esclusiva per voi lettori.

Ciao Ilaria! E’ un vero piacere ospitarti sul nostro portale. Iniziamo dalla prima domanda. Un bel tuffo nel passato. Da bambina cosa sognavi di fare?

Innanzi tutto grazie a voi per questo gradito invito! Da piccola sognavo di fare la ballerina, ho cominciato a studiare molto presto danza classica e poi il modern e questa passione non mi ha mai abbandonata. Ricordo la mia infanzia piacevolmente scandita da lezioni di danza, esercizi alla sbarra, scarpette e tutù! Una passione meravigliosa che è sempre stata qualcosa di molto più profondo di un hobby. Un ringraziamento speciale ai miei genitori che mi hanno permesso di coltivarla con così tanto amore.

Ilaria artista nasce per caso o per destino?

Direi per destino…durante gli anni dell’università ho capito molto chiaramente che non sarei mai riuscita a stare dietro ad una scrivania! La danza però non mi bastava più e il mio spirito di ricerca mi ha fatto incontrare la recitazione e il canto. Maestri meravigliosi, incontri speciali che sono stati per me d’esempio e ispirazione, esperienze di studio e gavetta che hanno dato e continuano a dare al mio sogno forma concreta.

Ilaria Attrice: La fortuna per un’attrice è la consapevolezza di poter osservare se stessa. Ad Ilaria cosa piace di più di se e cosa, invece, piace di meno?

Devo dire che con il passare del tempo comincio a volermi bene così come sono, ad amare le mie insicurezze e a non vergognarmi delle mie vulnerabilità, anzi a farne linfa vitale per il lavoro. Amo molto la mia dedizione e la mia passione nel lavoro e nella vita in generale. Non mi piace il fatto che a volte penso troppo e sono po’ perfezionista!

Sei in scena con il Musical “Winx Club Musical Show”, con la regia di Gianni Donati, personaggio interpretato “Tecna”. Raccontaci il tuo personaggio. Tecna…che dire ? Una parte di me !!!Risoluta e pratica, altruista e gioiosa…ma senza le mie compagne, le altre cinque fatine tutto questo non sarebbe possibile ! Ognuna è speciale e la loro forza sta proprio nel mettere in risalto una le doti dell’altra ! Tutto ciò accade sia sul palco che fuori ; siamo molto affiatate nella vita e abbiamo imparato a conoscerci e a volerci bene! Insomma un meraviglioso lavoro di squadra e tutta questa sintonia sul palco si vede, ho imparato molto da Tecna e da quest’esperienza !!!

Ilaria ballerina: secondo te con il ballo si può raccontare la vita?

Assolutamente si, anzi secondo me, raccontare la vita, è proprio la missione di un danzatore. Il nostro corpo memorizza tutto ciò che ci accade, memorizza la vita e un danzatore cerca attraverso il movimento di donarlo allo spettatore.

Ilaria cantante: Secondo te, in un cantante il corpo è nella voce?

Certo! Vale, secondo me, lo stesso discorso della danza. La voce è una parte fondamentale del nostro corpo. Ognuno ha la propria voce, il proprio timbro, imbevuto del proprio vissuto, di ciò che siamo. Il cantante cerca di condividere con il pubblico tutto questo.

Delle proposte di lavoro, qual è quella che escluderesti in modo tassativo e quella che invece ti piacerebbe fare che non hai ancora fatto?

Non c’è qualcosa in particolare che escluderei in modo tassativo, ma come già mi è capito, evito ciò che sento lontano dalla mia identità artistica e umana, ciò che mi fa sentire a disagio. Mi affido molto all’istinto. Il sogno…un ruolo importante al cinema…di quelli che ogni attrice sogna…che sembri scritto apposta per me!

Ilaria cosa ha avuto dalla vita?…e cosa chiede?

Ilaria ha avuto tanto dalla vita, una famiglia meravigliosa, due nipoti che adoro, un uomo accanto che mi sostiene sempre e la possibilità di provare a realizzare i miei obiettivi lavorativi. Chiedo di riuscire ogni giorno ad apprezzare e amare la mia vita come oggi e di poter continuare a lottare per raggiungere, attraverso le vittorie quotidiane, i sogni più grandi.

Tutti cerchiamo l’amore, ma nessuno sa cos’è. Cos’è l’amore per Ilaria?

Innanzi tutto passione, poi condivisione, ascolto e sostegno. Progetti futuri?Tanti !!! Alcune progetti molto stimolanti stanno prendendo forma, ma essendo ancora in fase di costruzione, devo aspettare ancora un po’ prima di parlarne.

Senza i sogni non si può…(continua tu)
Scegliere! La vita è una questione di scelte, dalle cose più piccole alle più grandi. I sogni sono come delle stelle comete che ci aiutano nella scelta quotidiana di ciò che ci rende intimamente più felici attimo per attimo.

Ilaria, grazie mille per il tempo dedicatoci.Voce Spettacolo ti fa i migliori auguri per il tuo futuro e per la tua carriera!

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Walter Nicoletti

Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 − 4 =