Intervista con la conduttrice. Maura Carotti

7

Il nostro redattore Gianfranco De Cataldo ha incontrato la conduttrice televisiva Maura Carotti, attualmente impegnata su lawebtv.it, e con all’attivo esperienze per Sky, Forum, Uomini e Donne e Teleambiente.

Ciao Maura, finalmente ho l’onore di intervistarti!

Grazie a te che mi hai ospitata oggi! Sono molto contenta di essere qui con te! Grazie!

Iniziamo dalla prima domanda. I tuoi sogni ed aspirazioni da bambina.

Da bambina ho sempre sognato di fare l’artista,infatti subito si scopri il mio innato talento verso l’arte. In genere, per lo più verso la musica e verso la recitazione. 

Secondo te, qual è il segreto del successo?

Be il segreto del successo è il talento, senza dubbio alcuno, ma anche tanta fortuna, la fortuna di essere nel momento giusto al posto giusto. più di un pizzico comunque!!!

Il tuo punto di vista sul mondo dello spettacolo.

Trovo che oggi ci sia molta, troppa improvvisazione. E troppo qualunquismo. La gente si improvvisa artista magari solo perchè vede un reality, per esempio, ma senza avere la giusta preparazione dopo il reality si resta a casa.

Cosa significa essere un artista oggi?

In primis essere un artista oggi fa parte del mondo dei precari , e in secundis la gente ti chiede sempre : – “… si fai l’artista…ma nella vita che lavoro fai???…” Trovo che questa domanda sia veramente l’emblema di cosa siamo noi artisti in Italia.

I tuoi hobby.

Senza dubbio cantare ed amo andare a teatro.

Ultimo libro letto?

La luna Blu di Massimo Bisotti, amo come quest’uomo possa descrivere cosi bene le mie stesse emozioni, sembra parli proprio di me!!!

Un ricordo indelebile della tua carriera?

Il giorno della prima diretta. Avevo 17 anni e non sapevo cosa fosse la televisione. Per me era solo un elettrodomestico da tenere in casa. Da li spiccai il volo. 4 anni come valletta e poi passai al mio ruolo di oggi: conduttrice. Io devo tutto al mio pigmalione Alberto Agrati, lui mi diede un occasione e mi credette in me.

Cosa consigli agli aspiranti artisti che sognano il mondo dello spettacolo?

Studiare tanto per affinare il proprio talento ma soprattutto trovare un modo per fare tanta “gavetta”. Capire se dentro se stessi c’ è veramente l’estro dell’artista o un solo ed unico scopo di lucro o semplicemente perchè si è attratti dalla notorietà.

C’è ancora un sogno nel cassetto che vorresti realizzare?

Tanti, veramente. Ma in realtà il mio sogno più grande è tornare a lavorare sul piccolo schermo, magari con un programma di intrattenimento. In Italia abbiamo sempre più bisogno di sognare.

Cosa rappresenta per te l’arte?

L’arte è la massima espressione di persone che sentono il bisogno di comunicare ciò che si ha dentro. Si può esprimere in ogni modo purché si esterni con cuore e sentimento.

Raccontaci del tuo personale rapporto con la TV.

La tv la faccio, non la vedo, fatta eccezione per i film d’autore e intrattenimento giornalistico.

Di cosa ti stai occupando ora?

Ora sto lavorando a due progetti in cui credo molto: è appena partita la mia nuova rubrica di teatro sull’emittente web www.lawebtv.it con la quale collaboro da tre anni, ed inoltre sto conducendo tutte le tappe di un format bellissimo legato ai bambini “Italian Lalent Lab” per la regione lazio, e poi conduco molte manifestazioni in giro per l’Italia.

Un tuo motto o una frase che più ti rappresenta?

Non arrendersi mai e tentare sempre la fortuna, il fato, il destino, comunque vada cercare fortemente la propria collocazione in questo mondo, e crederci, bisogna credere sempre in ciò che si è e in ciò che si fa. Essere pronti è il mio motto, sempre.

Manda un saluto ai nostri lettori!

Ciao a tutti e mi raccomando non mollate mai nella vita qualsiasi sia il vostro scopo!!! A presto!!!!

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 5 =