Intervista con la modella. Ina Tepshi

Il nostro redattore Nik Hollywood ha intervistato la modella e fotomodella Ina Tepshi. Di seguito l’intervista esclusiva per voi lettori.

Ciao Ina! E’ un vero piacere ospitarti sul nostro portale. Iniziamo dalla prima domanda. Un bel tuffo nel passato. Da bambina cosa sognavi di fare?
Ciao Vito, grazie a voi è un piacere, da bambina avevo molti sogni e una gran parte li ho realizzati. La moda, il design erano già insiti in me da bambina… ho una famiglia, ma soprattutto una mamma che è sempre stata una vera artista, una creativa, una stilista. Lei mi ha portato ad amare la moda in modo intenso, guardando queste sfilate in televisione. Sognavo di essere Claudia Schiffer, il mio idolo, come la maggior parte delle modelle degli anni 90…secondo me restano le modelle più belle che abbia mai visto.

Chi è Ina Tepshi?
Ina Tepshi, è la ragazza della porta accanto, che fa la modella per professione senza mai essersi montata la testa, è ancora piena di sogni, sta cercando di realizzarli nei tempi e nei modi giusti, vorrebbe fare mille cose, adora viaggiare e conoscere nuove culture, si sa ambientare molto bene con persone e posti diversi, ama il design, voleva fare la modella dottoressa, molto umile, sensibile, desiderosa nel suo piccolo di aiutare gli altri, e in primis gli animali, tra i quali i cani che sono il suo punto debole.

Ina modella, cosa significa essere modella, oggi.
Oggi fare la modella credo che non sia più come negli anni 90, le modelle richieste devono avere altre caratteristiche, molto diverse da quegli anni. Il mondo della moda è fortunatamente molto vasto, così da permettere di lavorare in base al proprio aspetto fisico, e alle propria fisionomia a tutte.

Ina fotomodella, essere fotomodella è raccontarsi agli altri attraverso la fotografia?
Essere fotomodella è in parte raccontarsi agli altri, perchè quando tu fai un servizio fotografico permetti al fotografo e ovviamente a chi poi vedrà le foto di entrare in contatto con il tuo io più personale. Per essere una fotomodella devi saper esprimere qualcosa, dare delle sensazioni a chi guarda con lo sguardo, il volto, la postura del corpo, è un lavoro bellissimo.

Delle proposte di lavoro, qual è quella che escluderesti in modo tassativo e quella che invece ti piacerebbe fare che non hai ancora fatto?
Escluderei in primis lavori dove mi si chiederebbe di vendere il mio corpo, per shooting di glamour o nudo integrale volgari che a mio riguardo non piacciono e mi esprimono solo sensazioni poco piacevoli. Vorrei sfilare una volta sola per Victoria’s Secret, penso che siano le modelle in assoluto più simili a quelle degli anni 90, sono meravigliose e i capi fantastici.

Tre cose che non possono mancare nella tua vita.
La salute, l’amore e la fortuna

Credi davvero in tutto quello che fai?…e fai davvero tutto quello in cui credi?
Assolutamente si, sempre. Se non lo facessi non sarei felice e io mi ritengo molto felice e fortunata

Un’emozione può far male, è quindi giusto viverla per metà?
La vita ti mette davanti a tante emozioni anche spiacevoli, però se si presentano nel nostro cammino, vuol dire che inconsciamente l’abbiamo voluto noi. E’ una prova che ci viene posta per essere affrontata e superata, bisogna vivere tutto al pieno.

Cosa ti ha tolto la vita e cosa invece ti ha dato fino ad ora? … E nel tuo lavoro?
La vita mi ha tolto un pò di cose. La cosa più importante è mio padre, quando ero ancora molto piccola, però ho avuto una mamma molto forte e coraggiosa e ho una famiglia vicino fantastica. Fino ad ora mi ha dato la salute, la vita, tante gioie, tante prove da affrontare, l’amore della mia famiglia, dei miei amici e soprattutto quella del mio fidanzato.
Nel lavoro mi ha dato tante soddisfazioni. Questo lavoro mi permette di viaggiare un sacco, questa è una grandissima fortuna e mi permette di esprimermi nelle mie qualità giorno dopo giorno.

Hai paura a volte del destino?
Quando ero più giovane forse si, adesso mai. So che il destino in parte è scritto, mentre l’altra parte, quella più grossa, dobbiamo ancora scriverla noi. La vita è bellissima e se impariamo ad amarla non avremo mai paura di quello che ci aspetta.

Progetti futuri?
Moltissimi, ma per adesso li tengo velati finchè non si realizzano.

Ina, grazie per il tempo dedicatoci. Voce Spettacolo ti fa i migliori auguri per il tuo futuro e la tua carriera.

Follow Me

Vito "Nik H." Nicoletti

Editor in Chief at Voce Spettacolo
Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza.
Allievo esperto di Kung Fu
Vito
Follow Me

Latest posts by Vito "Nik H." Nicoletti (see all)

Vito "Nik H." Nicoletti

Vito "Nik Hollywood" Nicoletti è Caporedattore di Voce Spettacolo. Si laurea in Giurisprudenza. Allievo esperto di Kung Fu

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × quattro =