di Vito “Nik Hollywood” Nicoletti

 

Angelica! E’ un vero piacere ospitarti sul nostro portale. Iniziamo dalla prima domanda. Un bel tuffo nel passato. Da bambina cosa sognavi di fare?

L’attrice. Ero alle elementari e Ho avuto la fortuna di frequentare un’ottima scuola dove le maestre a fine anno organizzavano un vero e proprio spettacolo teatrale, con tanto di copione che io, puntualmente, imparavo a memoria in una sola sera. Le maestre erano incredule.

Chi è Angelica Massera?

Prima di tutto una mamma. Ho due bambini meravigliosi che sono l’essenza della mia vita. Oltre ad avere la passione per la recitazione, da piccola avevo un altro sogno che non vedevo l’ora di realizzare; diventare mamma. Un’istinto materno forse fuori dal normale! Per quanto riguarda la donna, chi mi conosce davvero sa che sono una persona solare, simpatica e disponibile ma anche severa e diffidente. Da buon scorpione, se mi ferisci e capisco che la ferita è troppo profonda, sei fuori dalla mia vita in pochi minuti. Mentre se sei rispettoso e leale nei miei confronti avrai il meglio di me!

Fare l’attrice è una scelta professionale o una scelta di vita?

Direi entrambe le cose. Le scelte professionali sono quasi sempre legate alle scelte di vita. Io gestisco i miei impegni lavorativi sempre in base alle esigenze dei miei bambini. Loro vengono prima di tutto.

Le emozioni che provi quando reciti, sono le stesse che provi quando vivi?

Le emozioni che si provano mentre si recita sono molteplici. Proprio per rendere il personaggio più naturale possibile, bisogna provare le emozioni scritte sul copione, e quasi sempre sono le stesse che si provano ogni giorno. Tranne nelle tragedie per fortuna.

Cosa lega un attore al suo personaggio?

Più il personaggio è simile all’attore più il legame è forte.

Talento, preparazione, determinazione e fortuna, secondo te qual è la cosa più importante per avere successo?

Talento prima di tutto. Ma anche molta fortuna. Ci sono tantissimi talenti a casa senza avere la possibilità di dimostralo! Ed è un vero peccato. Esistono talent show per cantanti e ballerini, ma gli attori non se li fila nessuno e non capisco il perché!

Delle proposte di lavoro, qual è quella che escluderesti in modo tassativo e quella che invece ti piacerebbe fare che non hai ancora fatto?

Escluderei sicuramente un ruolo che non metta in risalto il mio talento. Mi piacerebbe invece fare un horror.

Cosa ti ha tolto la vita e cosa invece ti ha dato fino ad ora?

La vita non mi ha tolto tantissimo. Anzi, mi ritengo una donna abbastanza fortunata. Ho una affetto, amore e serenità intorno a me. Ma di sicuro il regalo più grande sono i miei bambini, regalo voluto e cercato tantissimo.

E nel tuo lavoro?

Nel mio lavoro forse la vita mi ha tolto la possibilità di emergere prima, ma è anche vero che sono stata io a volerlo! Il sogno di diventare mamma era più grande di una qualsiasi brillante carriera . Ora che sono mamma e i miei figli hanno un’età in grado di seguirmi senza problemi, posso concentrarmi davvero e sognare la carriera più brillante possibile, e con l’amore dei miei bambini, tutto mi è più facile.

Senza i sogni non si può…

Vivere!

image1

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + 12 =