LM2

Il nostro redattore Gianfranco De Cataldo ha intervistato Llensy Zafra Martinez.

Di seguito l’intervista esclusiva rilasciata per voi lettori!

Ciao Llensy ! Iniziamo dalla prima domanda. I tuoi sogni ed aspirazioni da bambino.

Da piccolo avevo un nonno che lavorava in un’Orchestra di Musica ed un papa’ attore di Cinema e Tv , quindi sono sempre stato vicino ed interessato a questo Mondo ; aggiungiamo anche che sono una persona ambiziosa ( nel senso positivo ovviamente del termine )

Come,quando e perche’ hai iniziato a ballare?
Ho iniziato all’eta’ di 8 anni , aiutato un po anche dal fatto che mio nonno lavorava nella sua Orchestra e da una mia zia ballerina , per cui iniziai a muovere i primi passi inconsciamente , di li poi la passione divenne …..lavoro.

Secondo te qual’e’ il segreto del successo?
A) Talento ; B) Sacrificio ; C) Fortuna . Servono principalmente queste 3 cose che ho menzionato.  

In che modo il ballo latino-americano ha influito sulla tua vita, sul tuo “essere”?
Ha influito sia in positivo che in negativo : In positivo perche’ mi da lavoro , in negativo perche’ qua in Italia il nostro mestiere non e’ alla fin fine considerato un vero e proprio lavoro , e di cio’ ne ho esperienza diretta.

Il tuo punto di vista sulle scuole,sul mondo dei balli “caraibici” in genere, sia a Cuba,in Italia che nel resto del Mondo.
A Cuba viene evidenziato assai il talento,la passione ecc ; in Italia e’ diverso : basta avere soldi,visibilita’,conoscenze ecc …..e tutto arriva di conseguenza !

La Union: parlaci di questo Progetto

La Union e’ un progetto venuto fuori perche’ Jeosvani ( cugino e collega) era gia’ un mio idolo da piccolo , nel corso degli anni poi , man mano che crescevo sia professionalmente e non ….me lo sono ritrovato al mio fianco diventando cosi colleghi ; in Italia adesso lo porto in giro nei vari locali dando lui visibilita’ . Il nome La Union deriva dal fatto che “La Union fa la forza” !

Se la tua vita fosse un film,una canzone, quale sarebbe e perche’?
Film = Fame ( anni’80 ) ; Canzone = Se te Olvido quien soy ( ti sei dimenticato chi sono) . Entrambi molto significative per me.
Cosa significa essere un maestro di ballo o un’artista oggi ?
Essere un maestro o ballerino di musica caraibica significa essere al centro dell’attenzione sia in positivo che in negativo …. ( in negativo soprattutto in Italia )

Il futuro del ballo caraibico secondo te.

A mio parere c’e’ un po di calo in giro . C’e’ bisogno a mio modo di vedere una revisione del sistema d’insegnamento nelle varie scuole ; il piu’ delle volte si diventa maestri in maniera “Spudorata” tralasciando i veri valori del ballo , della passione e dell’appartenenza in genere al Mondo Caraibico.

Da 0 a 100 quanto sono importanti tecniche,passione e gestualita’ nel ballo latino-americano?
Direi 100 … in tutte e 3 le voci !

Un ricordo indelebile della tua carriera , dagli inizi ad oggi
A) Incontro con I Nomadi : vi lavoro una volta all’anno.
B) Viaggio in Turchia di qualche anno fa dove trovai una super-accoglienza e dove addirittura sapevano gia’ chi ero e cosa facevo.

Un sogno nel cassetto che vorresti realizzare?
Comprare una casa propria , adesso infatti non avendola …..ho difficolta’ nelle pratiche per il finanziamento ecc ecc

Progetti futuri?

Uno dei principali Progetti e’ quello di aprire un mio locale dove poter insegnare , ballare , far mangiare Cubano , Caraibico in genere ; un vero e proprio cioe’ Locale a Tema dove poter far conoscere , vivere e condividere tutta l’atmosfera in generale di quei paesi.

 

Un tuo motto o una frase che ti rappresenta.
Uno su mille ce la fa!

L’intervista e’ finita , ma prima i saluti!
Inizialmente volevo ringraziare te e Vocespettacolo per avermi dato possibilita’ di “sfogare” i miei pensieri e le mie idee ; poi volevo ringraziare tutti i locali e le scuole di ballo che mi danno possibilita’ di lavorare e farmi conoscere; inoltre volevo salutare i miei colleghi Cubani invitandoli a non mollare e per ultimo un saluto alla mia famiglia e ad i miei figli.

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 2 =