di Gianfranco De Cataldo.

 

Ciao Nino! La prima domanda. Innanzitutto di cosa si occupa un direttore di fotografia nel cinema?

Il Dop (direttore della fotografia) è un professionista tecnico e autoriale che in collaborazione con il regista (per la parte autoriale) illumina (parte tecnica) le scene da girare, dando atmosfere illuministiche in base al copione e al soggetto.

Secondo te come è possibile fare ancora cinema di qualità?

La parola qualità è scomparsa, pochi sono i film di qualità oggi, i produttori pensano solo alla quantità.

Quando e come nasce il desiderio di occuparti di fotografia nei film?

Dall’amore per l’arte e dalla fortuna che hai.

Il lavoro del direttore di fotografia nel mondo del cinema oggi.

Il lavoro del dop oggi non è come quello di una volta, il digitale ha ammazzato la professionalità, oggi sono tutti filmmaker, ma senza professionalita. Anche il mio nipotino di tre anni è filmmaker. Realizza filmini con il telefonino…

Per quale tuo lavoro nutri maggiormente affezione? Quale invece ti ha dato filo da torcere?

Ogni film che illumino è una mia creatura e li amo tutti perchè li ho vissuti nel bene e nel male. Chi mi ha dato del filo da torcere è stato un film di Lucio Fulci  (La casa degli orologi) tutto basato su filtri fog e low contrast (nebbia e basso contrasto). Alla fine il risultato è stato ottimo e Lucio è stato felicissimo.

Hai lavorato con grandi nomi.

I registi per me sono tutti importanti, sia l’esordiente che il professionista. Ho collaborato con tanti. Damiani, Vancini, Perelli, Fulci, Lenzi, P.P. Pasolini, Risi, Tessari , Samy Pavel , Corbucci, Carnimeo Tuzii, Lizzani, Martino, Cavani, Samperi, Faenza, Scaglione, Fortino Jankso, Capone, Fragasso, Leacche, Ceccherini, Fellini, B.Besnik, S.Kumbaro, N.Ajazi e tanti altri…

Se la tua vita fosse un film, quale sarebbe? E perché?

Il film della mia vita? Love Story perchè sono un romantico.

Cosa consigli ad aspiranti tuoi colleghi?

Agli aspiranti colleghi consiglio di andare all’estero. In italia il cinema è morto. Niente è difficile, tutto si puo’ fare, l’importante è sapere cosa fare.

Manda un saluto ai nostri lettori!

Vi ringrazio. Un saluto affettuoso a voi lettori. Amate l’arte!

Sponsored by

             Joliment

 

 

Tutto Samo Style

 

Vuoi diventare Sponsor? Scrivici a: vocespettacolo@gmail.com

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − 10 =