10966781_10152862721779191_658187156_n

Il nostro redattore Michele Valente ha intervistato il celebre Dj Gianni Coletti. Di seguito l’intervista esclusiva rilasciata per voi lettori!

Ciao Gianni! Grazie di essere ospite di Voce Spettacolo. Raccontaci un pò di te, com’è nata la tua passione per la musica e quando hai iniziato a fare il dj?

Come dj le prime serate al “Tropicana” di Mereto di Capitolo (Ud),avevo 16 anni e mi portavano in macchina i miei genitori e poi qualche amico mi riportava a casa, la patente chiaramente non l’avevo a quell’età! Di quell’esperienza ricordo ancora tantissime cose, soprattutto quando, affianco al dj che faceva la serata (Roberto Livesu) cercavo di carpire i segreti di una professione molto difficile, ma la musica nel sangue l’ho sempre avuta!

Sei molto conosciuto al pubblico anche per il tuo stile « House Gospel ». Quali sono state le tue maggiori influenze musicali quando hai iniziato?

I primi dischi che ho ascoltato a 15 anni sono stati un regalo da parte di uno zio che per me è stato ed è come un fratello (Dario), dischi che conservo ancora gelosamente; sono tutti LP di musica che va dal 1970 al 1980, dalla musica funkie a James Brown, e quindi credo che la mia passione per la House Gospel arrivi da questo mio « background » musicale.

Nella tua carriera hai avuto diverse collaborazioni ed inoltre hai prodotto importanti remix. Quanto sono importanti per te le collaborazioni artistiche nel tuo lavoro?

Le collaborazioni sono linfa vitale per qualsiasi dj/produttore in tutto il mondo, anche se qui in Italia ci siamo arrivati per ultimi.

Uno dei tuoi pezzi di maggior successo è “Gimme Fantasy”che diventa una grossa hit dance negli anni 2002/2003. Che ricordi hai di quel periodo e di questo successo?

Nel progetto ho sempre creduto moltissimo, al tal punto che ho dato il mio nome al progetto. Per me era la prima volta, sapendo benissimo di rischiare tanto; se non fosse piaciuto non avrei sicuramente dato una buona immagine al mio principale lavoro: il dj! Il disco non funzionò subito, uscimmo a Novembre, ma esplose solo i primi giorni di Gennaio grazie a Gianni Morri che suonò il disco a Capodanno al Pineta di Milano Marittima; serata in cui era ospite il dj Albertino che se ne innamorò e lo passò subito nel Dj Time di Radio Dj. Poi il disco arrivò primo in tutte le classifiche radio ed entrò in Top Of The Pops, Striscia La Notizia (lo stacchetto con Gregio e Jachetti con il Sax) e le Iene (sigla di coda del programma) per la mia grande gioia.

Come giudichi l’Italia nel panorama dance di fronte all’esplosione del fenomeno EDM dei paesi del nord europa?

Siamo partiti malissimo rincorrendo i grossi produttori del nord Europa dimenticandoci le nostre origini musicali e a parte qualche eccezione nel mercato siamo stati poco credibili.

Tra coloro che difendono la cosiddetta “Old School” del vinile ed i Dj che prediligono invece il recente sviluppo di strumenti digitali tu dove ti schieri?

Una cosa per me è certa, la tecnologia ha fatto diventare qualsiasi persona a qualsiasi età un dj; che sia stato un bene o un male non sta a me giudicarlo, certo è che venti anni fa se non incominciavi a mixare i dischi a 15/20 anni, era difficilissimo diventare un professionista, l’esperienza e la tecnica era tutto, ora invece è tutto molto più facile.

Che rapporto hai con i tuoi fans? Ti piace interagire con loro anche attraverso i social network?

Sono un social dipendente, e aggiorno giornalmente i miei social. Oggi è molto importante interagire con i fans, aggiornarli sui miei prossimi dj set o sulle mie future produzioni musicali.

Su cosa stai lavorando attualmente e quali sono i tuoi programmi futuri?

Sto lavorando ad un nuovo progetto in uscita per l’estate con il mio socio di sempre (Francesco Contadini) e con la cantante Sandy Soul, un ritorno alla musica gospel con sonorità raffinate e deep..

A presto amici miei!

Grazie Gianni, sei stato gentilissimo. Noi di Voce Spettacolo ti auguriamo i migliori successi per il futuro.

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + undici =