di Roberta Nardi.

 

E’ stata definita come macchina organizzativa nata intorno alla scommessa di Made in Sud, senza dubbio è un prodotto ancora prettamente partenopeo: stiamo parlando di FAtti Unici, l’appuntamento teatrale che si svolge da metà dicembre al Teatro Politema di Napoli (le repliche avranno luogo fino al giorno 8 gennaio 2017) dove l’unico attore “del nord” (nel senso, da Roma in su!) è Simone Gallo. Egli interpreta il personaggio dell’appuntato Cazzaniga ed è certamente notevole la capacità per un non-napoletano di riuscire a far ridere il pubblico dei napoletani, da sempre molto affezionati alla propria comicità e ai propri comici. Conosciamo meglio Simone Gallo…

A proposito di comicità e dell’amore per questa fin dall’infanzia, i primi lavori come animatore di contatto poi nelle vesti di comico e presentatore… C’è un momento in particolare nel quale hai capito che il palco sarebbe stata la tua “seconda casa”?

Il momento in cui ho detto il “fatidico sì” è stato più che altro un periodo, e mi riferisco a quello scolastico durante il quale frequentavo la scuola superiore. Ricordo che durante un periodo di occupazione, nel quale si organizzavano i vari “corsi alternativi”, io mi dedicai ad organizzare un corso di recitazione. Durante questo corso le presenze degli altri alunni aumentarono di giorno in giorno, venivano per vedere quello che combinavo, una sorta di improvvisazione con me come regista (mattatore) che dettava i tempi e gli amici studenti che facevano da “cavie”…Il tutto dava luogo, di volta in volta, a situazioni divertentissime.

Hai dichiarato che il campo nel quale vorresti stabilirti è il cinema. Nel percorso che hai intrapreso verso questa direzione, un punto importante è certamente rappresentato dalla pellicola uscita nelle sale lo scorso 13 ottobre: “Attesa e cambiamenti”, regia Sergio Colabona. Ci pari del ruolo che ricopri in questo film?

Sono Fabio, l’ex fidanzato della bellissima Roberta Giarrusso. Un omofobo convinto che agisce senza pensare prima a quelle che potranno essere le conseguenze. Al momento del provino il personaggio era scritto per essere un antagonista non molto esilarante poi, appena giunto sul set, assieme al regista ci siamo divertiti a renderlo maggiormente “comico”.

In questi giorni sei, appunto, a teatro con FAtti Unici. Cazzaniga, il personaggio da te interpretato, sogna di fuggire dalla routine del commissariato per dedicarsi al cabaret. Tu da piccolo hai sempre desiderato svolgere il lavoro che fai o c’era anche altro nel “cassetto”?

Quando ero piccolo, in realtà, il mio sogno era un altro. So che può sembrare che lo dico apposta per l’occasione, ma non è così. Comunque volevo fare il poliziotto, già. Ogni volta che potevo chiedere un regalo chiedevo una pistola. Poi ricordo che mi mettevo davanti allo specchio e recitavo la parte del poliziotto. È vero, recitavo, come fanno i bambini, che in fondo sono i migliori attori inconsapevoli.

Vuoi pubblicizzare la tua attività su Voce Spettacolo?

Scrivici: vocespettacolo@gmail.com

vs-offerta

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − nove =