di Walter Nicoletti

 

Ciao Francesca! Benvenuta su Voce Spettacolo. Sei in scena questi giorni al Teatro Manzoni di Roma, in coppia con Max Tortora nello spettacolo “Doppia Coppia”. Talento, preparazione, determinazione e fortuna, secondo te qual è la cosa più importante per avere successo?

Sono tutti elementi fondamentali. Il talento può anche bastare da solo, ma senza la tecnica l’attore non è completo. È l’alchimia di una serie infinita di elementi quella che determina il successo. E comunque, per come sono fatta, al successo preferisco il succede e spero nel succederà.

Quando si parla di teatro, di cosa si dovrebbe parlare? E perché?

«Lo sforzo disperato che compie l’uomo nel tentativo di dare un qualsiasi significato alla vita è teatro». Una definizione di Eduardo De Filippo. Credo che sia la miglior risposta a questa domanda.

Cosa ti ha tolto la vita e cosa invece ti ha dato fino ad ora? E nel tuo lavoro?

La vita mi ha dato tre figli. Mi ha dato e mi ha tolto l’amore, che è il motore di tutto da sempre e per sempre. Il lavoro invece mi ha dato la magnifica, irripetibile e magica opportunità di essere e di vivere la vita di tante donne diverse.

Quali sono i momenti speciali che porti con te?

Ogni momento per me è speciale, dico davvero. «Ieri è storia, domani è mistero, oggi è un dono. Per questo si chiama presente». Stavolta la citazione è tratta da Kung Fu Panda.

Credi davvero in tutto quello che fai? E fai davvero tutto quello in cui credi?

Certo, mica per niente sono un’attrice!

Il tuo rapporto con il pubblico

Il pubblico ha il potere di esaltarti e di frustrarti. Il pubblico è meraviglioso e crudele. È integrato con l’attore, è la vita, è l’ossigeno.

Ma la vita è sempre più bella di un bel film?

Di fronte alla vita siamo tutti bambini dell’asilo. Senza pelle, senza protezione. Un film può essere meraviglioso anche molto meglio o molto peggio di certi momenti della nostra vita, ma non potrà mai essere puro e incontaminato come ogni istante che viviamo.

Se potessi orientare il tuo futuro?

Non ti impicciare più della tua vita che non sono affari tuoi», canta Francesco De Gregori. Ho imparato ad accogliere tutto il bene e tutto il male nella vita. Non mi piacciono gli obiettivi.

 

Sponsored by

             Joliment

 

Tutto Samo Style

 

Vuoi diventare Sponsor? Scrivici a: vocespettacolo@gmail.com

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 5 =