Woody Allen torna al cinema con La ruota delle meraviglie prodotta e distribuita dagli Amazon Studios. Protagonisti Kate Winslet e Justin Timberlake.

Sui frenetici litorali estivi della Coney Island degli anni ’50 si intrecciano le vite dei quattro coprotagonisti. Ginny, ex attrice e cameriera frustrata, Humpty, giostraio rozzo e beone, Mickey, bagnino ed aspirante commediografo, Carolina, in fuga dal pericoloso malvivente che ha sposato in gioventù.

Un film ineccepibile. Difficile trovare sbavature nelle interpretazioni del cast. Una Winslet da Oscar. Alternanza d’amore e sconforto, oltre ad una dose di pungente ironia. Un ruolo psicologicamente complesso ed affascinante che regala emozioni. Woody Allen esibisce la consueta maestria nel tracciare il profilo di personaggi alle prese con le rispettive preoccupazioni e frustrazioni quotidiane. Infine, la fotografia. Dipinti, non inquadrature quelle di Storaro. Colori e dettagli che entusiasmano e sottolineano significativamente la componente psicologica dei personaggi, grazie alla celebre tecnica “Orange and Teal”. Accensioni cromatiche ed esplosioni in primo piano. La fotografia si fa realistica. Il premio Oscar italiano non delude, anzi rivela un talento indiscutibile.

Woody Allen, ancora una volta immerso in una visione  pessimistica della vita e della realtà, chiude il racconto visivo lasciando i due protagonisti nelle rispettive solitudini destinate ad accettare la ruota della vita. Una regia degna del miglior cinema autoriale. Quando partono i titoli di coda e le luci della sala cinematografica si spengono, anche lo spettatore dovrà fare i conti con la propria realtà. Chapeau!

 

 

 

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × uno =