La compagnia Fibre Parallele riporta a Roma uno dei suoi primissimi lavori, 2(Due).
Lo spettacolo – nel 2008 progetto finalista di EXTRA-segnali dalla nuova scena contemporanea e vincitore del primo premio Fringe/L’Altrofestival al 18°Festival Internazionale del Teatro di Lugano in Svizzera – sarà, infatti, in scena al Teatro dell’Orologio dal 20 al 22 gennaio.
Licia Lanera sarà unica protagonista, consegnando ancora con 2(Due) una performance intensa, iconica, dalla forma e dal gesto protesi verso il totale straniamento.
Nella lotta esasperata tra la vita e la morte, fino all’annientamento finale si snoda il racconto della protagonista: una donna fredda, una presenza algida e asettica la cui risultante scenica è coadiuvata perfettamente dall’uso del microfono.
Scritto da Licia Lanera e Riccardo Spagnulo, il testo è una sorta di incubo splatter costruito sui brutali racconti di noti assassini.
“Ci ha colpito la loro lucidità nel raccontare degli eventi così gravi, la loro leggerezza, l’inconsapevolezza infantile, di fronte agli occhi attoniti dei parenti delle vittime” – affermano gli autori.
Un ritorno al massacro, in cui la narrazione si fonde con l’azione scenica e il bianco della purezza e dell’infermità si confonde con il nero della cronaca, così come il rosso simboleggia il sangue.
Fibre Parallele nasce a Bari nel 2006 da Licia Lanera (Premio Ubu 2014) e Riccardo Spagnulo. Fra il 2007 ed il 2009 mette in scena Mangiami l’anima e poi sputala e 2(Due). Nel 2009 produce Furie de Sanghe – Emorragia cerebrale, con il sostegno dell’ETI vincitore del bando Nuove Creatività.  Del 2011 sono invece gli spettacoli Have I none e Duramadre. Nel 2014 Lo Splendore dei Suplizi, mentre nel 2015 La Beatitudine. Il 2016 ha debuttato con ORGIA di Pier Paolo Pasolini.
CREDITI SPETTACOLO
drammaturgia Riccardo Spagnulo e Licia Lanera
regia Licia Lanera
con Licia Lanera
luci e suono Riccardo Spagnulo
produzione Fibre Parallele
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + venti =