L’Aula della Camera comincerà l’esame della proposta di legge costituzionale sul taglio dei parlamentari il prossimo 7 ottobre, con la discussione generale. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo di Montecitorio, fissando le votazioni sul testo per l’8 ottobre. Si tratta della quarta ed ultima lettura parlamentare del testo. SE approvato, diverrà legge.

“In questo momento tutti dicono che questo governo è nato per mantenere le poltrone e invece proprio questo governo le taglia, alla faccia di chi ha fatto cadere il (precedente) governo per non tagliare i parlamentari”. Lo ha detto il capo politico del M5s, Luigi Di Maio, in una diretta Facebook da New York commentando la calendarizzazione del taglio dei parlamentari il 7 ottobre alla Camera. In aula “vedremo chi avrà il coraggio di non votare per il taglio dei parlamentari”, ha poi detto il capo politico del M5s nella diretta Facebook.

Delrio: noi di parola, ora i contrappesi

“Noi siamo persone serie e di parola e per questo abbiamo approvato l’inserimento al primo calendario d’aula utile del disegno di legge sul taglio dei parlamentari. E siamo molto fiduciosi che vengano rapidamente esaminati tutti gli emendamenti costituzionali (alla legge sull’elettorato attivo e passivo in discussione al Senato, ndr) insieme alla revisione dei regolamenti parlamentari e a una bozza di legge elettorale, che non è ancora pronta perché la maggioranza deve discuterla al proprio interno, che deve garantire i contrappesi della rappresentanza territoriale: noi rischiamo di avere sei regioni senza un solo senatore!”. Lo ha detto ai cronisti Graziano Delrio, presidente dei deputati del Partito democratico, parlando al termine della conferenza dei capigruppo della Camera. Quanto alla legge elettorale: “Insisto perché sia approvata il più possibile insieme all’opposizione”.

Renzi: sul taglio dei parlamentari voteremo con Pd e M5S 

“Saremo in linea con gli altri della maggioranza. Il mio giudizio è che il taglio dei parlamentari aveva un senso nel momento in cui si superava il bicameralismo, ma voteremo come Pd e M5s”. Lo ha detto il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, in un incontro con la stampa estera, a Roma. (RaiNews)

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 2 =