Magna Grecia Awards 2014: Tutti i premi. Photogallery by Miriam Tedesco

IMG_9741

Venerdì 28 marzo si è tenuta la 17a edizione del Magna Grecia Awards al Teatro Rodolfo Valentino di Castellaneta (TA). L’evento per la cultura ed il sociale è ideato ed organizzato dal regista, scrittore ed attore Fabio Salvatore, il quale, coadiuvato da Filippo Neviani (Nek) nella veste di “presentatore”, ha consegnato i premi e riconoscimenti per l’alta cultura, la comunicazione e l’impegno sociale.

Il riconoscimento più importante (Premio Eccellenza Franco Salvatore) è stato assegnato a Padre Maurizio Patricello, Parroco di Caivano, impegnato nella Terra dei fuochi, con un coraggio ed una determinazione che riescono a dare voce a quelle persone che avevano perso la speranza nei confronti di chi avrebbe dovuto rappresentarli.

Oggi il premio è di rilevanza nazionale ed internazionale perchè vuole imprimere un valore aggiunto nel sociale e nella cultura. A ricevere gli altri premi le personalità di spicco della cultura italiana:

– Amani El Nasif (premio “Livio Andronico”) per il libro scritto con Cristina Obber “Siria, MonAmour” (Piemme), in cui racconta l’esperienza realmente vissuta di donna che ha resistito ed è riuscita, dopo tredici lunghi mesi di violenza e umiliazioni, a riprendersi in mano la sua vita;

– Enrica Bonaccorti (premio “Special Edition – 60 anni della Televisione Italiana”) per il contributo alla storia della televisione italiana;

– Diodato (premio “Orfeo”), rivelazione dell’ultimo Sanremo nella sezione giovani con il brano “Babilonia”, metafora di Taranto, del dramma dell’ILVA e specchio di un Paese martoriato;

– Nicoletta Mantovani, Presidente della Fondazione Luciano Pavarotti (premio “Value”) per lo spirito con il quale ha affrontato l’esperienza della malattia e il sostegno alla cultura;

– il chitarrista Maurizio Solieri (premio “Giovanni Paisiello”), storico accompagnatore di Vasco Rossi, in uscita il 18 marzo con l’EP della Solieri Gang “Non si muore mai”;

– il giornalista Francesco Specchia (premio “Agorà”), per la duttilità e la capacità di raccontare i protagonisti e il loro vissuto.

– A Roberto Herlitzka il premio alla Carriera. Attore teatrale e cinematografico italiano, il cardinale Bellucci del film Oscar “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino, vincitore nella sua carriera, fra l’altro, del David di Donatello, del Nastro d’Argento, del Premio Gassman, finalista ai Golden Globe.

Presidente Onorario del Magna Grecia Awards è il cantautore Filippo Neviani, in arte Nek; Presidente del Comitato d’Onore è la scrittrice Catena Fiorello. Madrina della serata è stata l’attrice Sarah Maestri apparsa nel film “Il Pretore” di Giulio Base.

Voce Spettacolo ha partecipato all’evento con la presenza del Direttore ed attore materano Walter Nicoletti, insieme a Miriam Tedesco, fotoreporter e Responsabile del Fan Club di Nek in Puglia e Basilicata.

Per il gentile invito all’evento, Voce Spettacolo ringrazia la Presidenza, la Direzione Artistica, l’Ufficio Stampa e tutto lo Staff del Magna Grecia Awards.

 

(foto di Miriam Tedesco)

E’ vietata la riproduzione, la copia e l’utilizzo parziale o totale di qualsiasi foto senza l’autorizzazione del titolare.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − undici =