Maratona di Londra, atleta corre vestito da Big Ben e resta incastrato all’arrivo

L’inglese Lukas Bates voleva entrare nel Guinness dei primati per la maratona corsa più velocemente vestito da monumento. Bates si è presentato sulla linea di partenza con indosso un voluminoso costume che riproduceva la maggiore attrazione di Londra: il Big Ben di Westminster. Bates non ha battuto il record attuale – 3 ore 34 minuti e 34 secondi – e anzi, all’arrivo, ha dato vita a uno spettacolo esilarante.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + diciotto =