Si è svolta oggi, martedì 10 maggio, alle ore 16.00 presso la sala Carlo Levi di Palazzo Lanfranchi di Matera la conferenza stampa di presentazione della Festa dello Studente 2016, prevista il 28 maggio in Piazza Vittorio Veneto di Matera.

All’incontro hanno partecipato l’assessore comunale alle politiche giovanili Massimiliano Amenta, il presidente della Consulta provinciale studentesca Arianna Antezza, il presidente della commissione cultura e sport della Consulta provinciale studentesca Pietro De Ruggieri, il fotografo Dennis Romano, i dj e animatori dell’evento Antonio Logallo e Gianluca Mr Jack Faliero, l’animatrice Giulia De Franco, il segretario della Consulta provinciale studentesca Vincenzo Bertugno e la presidente della commissione “riforma” Marta Manicone.

Una giornata intera dedicata alla creatività giovanile. Un programma che include i live delle band  selezionate a seguito di apposito bando: The Happy Califia, Buzu Family, Moregrè, Oblivious, Turnaround, Alberto Del Monte, Surnise, Exception One, Soul Bound Vibes, Blind Child, Giuseppe Ruggieri, Antonio Logallo, Gianluca Mr Jack Faliero, Leonardo Giammetta.

Dalle ore 10.30 del mattino fino alle 13.30 mattinata in compagnia di Giuseppe Ruggieri e Antonio Logallo in consolle.

Alle ore 17 al via l’esibizione delle band . Alle ore 21 il concerto di Bassi Maestro, che sarà aperto dagli Happy Califia. Gran finale con il dj set di Gianluca Faliero e Leonardo Giammetta.

La Festa dello Studente – hanno spiegato gli organizzatori – è un evento al quale i ragazzi stanno lavorando dall’inizio di gennaio, definendone ogni particolare, ricercando ospiti tra i più ambiti e raggruppando il numero più elevato di volontari. La Festa dello Studente 2016 è il simbolo di una città che si muove dal basso e arriva più in alto di quanto possa aver fatto qualsiasi altro evento. Ogni cosa è basata sulla collaborazione, il bene reciproco, l’impegno e l’onestà : valori che chiunque desidererebbe per il suo team. L’organizzazione di questa festa non si basa semplicemente sull’idea di offrire ai ragazzi lucani della buona musica e un sabato sera passato diversamente: è tutto fondato sull’idea che la vittoria si persegue lottando insieme per un obbiettivo, che il divertimento si raggiunge solo se si è realmente uniti (paesi e capoluogo di Provincia) e che quella giornata sarà felice solo se tutti, senza escludere nessuno, saranno spensierati e fieri della loro regione, delle persone che hanno votato e di ciò che è nato grazie a questo paradigma comune presente fra Consulta e Enti Istituzionali Territoriali.

E’ la festa della creatività – spiega l’Assessore Amenta – un chiaro esempio di come l’amministrazione comunale è sempre vicina ai giovani, anche al fine di concedere loro l’opportunità di mostrare il proprio talento. Un evento che dà inizio ad una lunga e proficua serie di collaborazioni tra il Comune di Matera e la rappresentanza giovanile materana e provinciale.

Ma le novità non finiscono qui. Il 29 maggio la Consulta, insieme alla galleria d’arte Momart, organizza anche una giornata dedicata al graffitismo: scelti dai presidi delle rispettive scuole, sei ragazzi del Liceo artistico di Nova Siri e di Matera, realizzeranno un graffito su una parete di 24 metri quadrati, guidati da un professionista. Un’esperienza unica, completamente finanziata dall’ente istituzionale Consulta Studentesca di Matera.

 

Voce Spettacolo – Media Partner Ufficiale “Festa dello Studente 2016”

 

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + dodici =