Mel Gibson positivo al Coronavirus

«Mel Gibson è risultato positivo al Covid-19 in aprile», ha detto a People il rappresentante dell’attore, che con la fidanzata, Rosalind Ross, ha dato il benvenuto nel 2017 al suo nono figlio, «È stato sottoposto ad una cura di Remdesivir quand’era in ospedale e, una volta uscito, è risultato negativo a diversi test.

Inoltre, ha sviluppato gli anticorpi che ci si aspettava», ha concluso l’uomo, spiegando come l’attore sia rimasto in ospedale una settimana nel mese di aprile.

Mel Gibson, oggi sessantaquattrenne, è stato ricoverato a Los Angeles e sembra che nessun’altro, all’interno della sua numerosissima famiglia, sia stato contagiato.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × due =