Mille per Cento

Locandina

Mille per Cento
La U.S.D. Giovani Atleti Bari ha come obiettivo fondamentale la promozione dell’atletica leggera,così come la Federazione Italiana di Atletica Leggera. Tale promozione assume il significato più ampio di concezione dell’attività fisica quale elemento valorizzante la vita personale e sociale del giovane ed unitamente della sua famiglia, dando significato alla sinergia tra i vari contesti educativi in cui il giovane si vede partecipe, la famiglia appunto, la scuola, le amicizie e gli affetti, la spiritualità e quindi, ma non ultimo, lo sport.
Con il patrocinio del comune di Bari e del Coni – comitato regionale Puglia, la U.S.D. Giovani Atleti Bari ha organizzato, domenica 24 maggio, a partire dalle 9, la staffetta “Mille x cento”, nella quale parteciperanno mille bambini, che affronteranno cento metri ciascuno, provando a battere il tempo registrato a Conversano, il 16 giugno del 2002, di 6h 00’ 22” e ottenendo il guinnes dei primati.
“A distanza di tredici anni dal primo record – ha spiegato il presidente del comitato Organizzativo Michele Paparella – mi piaceva così tanto l’idea di riproporre tale iniziativa, che l’abbiamo messa in atto. È nata da una mia proposta o una mia provocazione agli Assessori baresi allo Sport e all’istruzione, Pietro Petruzzelli e Paola Romano, che hanno immediatamente raccolto la provocazione e ci siamo messi in moto”.
La manifestazione si terrà al Parco Perotti di Bari e sarà riservata agli alunni delle scuole della città, tra le quali Scuola D’ Infanzia Primaria Statale – Plesso Don Orione e Plesso San Francesco, Istituto comprensivo Duse, il XXVI Circolo, Istituto Comprensivo Garibaldi e Istituto Margherita.
“Siamo andati con degli istruttori a fare formazione a questi bambini delle scuole elementari, dalle seconde alle quinte ed eccezionalmente qualcuno di prima media. I bambini percorreranno 100 metri a testa in un percorso transennato e con il nastro biancorosso, nel corso di una giornata che avrà inizio alle nove del mattino”.
A dare il via alla corsa ci sarà Antonella Bevilacqua, atleta olimpionica di salto in alto, madrina dell’evento e durante la corsa saranno distribuite merendine, frutta, acqua e succhi di frutta e gli istruttori che oltre a far correre i bambini, cercheranno di far comprendere loro i benefici dell’atletica leggera, attraverso il sano sport domenicale. Tutti i partecipanti saranno dotati di maglia di partecipazione con pettorale e medaglia del record e alla manifestazione saranno presenti l’assessore allo Sport e all’Ambiente Piero Petruzzelli e quello alle Politiche giovanili Paola Romano.
“Speriamo che l’evento duri meno di sei ore perché vorrà dire che avremo fatto il nuovo record del mondo”.

Info: 3488235780

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − nove =