m5

Un cinema visto con occhio teatrale. Questo è “Moulin Rouge: Reset”, il musical andato in scena ieri sera al Teatro Mercadante di Altamura (BA). Lo spettacolo è firmato dalla regista e attrice Cinzia Clemente.

Un musical in cui si canta d’amore, perché questo sarebbe lo spirito dei bohemiene: Verità, Bellezza, Libertà e soprattutto Amore. Moulin Rouge è a metà tra fiaba e melodramma. Il sipario si apre e si chiude con il celebre Graziano Galatone (già Phebo di Notre Dame de Paris con Cocciante) in veste di narratore. Con la sua professionalità e maestria ci si catapulta immediatamente nella storia. Avvincente ed emozionante. Quanto a bravura la Clemente è splendida, brillando a tratti di luce propria.  Corrado Taranto, interpreta, invece il Duca di Monroth e lo fa in maniera impeccabile. Manuel ( Manuele de Nicolò) al suo debutto nel musical, è un esilarante Toulouse Lautrec. Sempre pronto a regalare sorrisi e a ricevere inevitabilmente applausi. Le canzoni sono quanto di più eterogeneo si possa immaginare, mischiando i pezzi storici di Madonna ed Elton John, senza dimenticare una spolverata di rock a base di Queen e U2.

L’opera mantiene un buon ritmo per tutta la durata, risultando specialmente divertente quando gioca con gli equivoci. Ottimo il duetto del corteggiamento tra la Clemente e il suo innamorato che si avvale di un medley sorprendente di pezzi diversissimi che funzionano bene insieme. Ottima interpretazione, cantata in modo davvero efficace con un ottimo e nuovo arrangiamento, è Show Must Go On dei Queen, di una tonalità più tragica e minacciosa rispetto all’originale, quasi creando un senso di incombenza.

Un cast dove comunque tutti sorprendono per le capacità canore. Moulin Rouge, in conclusione, risulta simpatico, carino e strappa pure qualche risata. Alla fine dello spettacolo il pubblico applaude perchè coinvolto emotivamente per un doveroso tributo al cast e a Cinzia Clemente alla quale il teatro pugliese deve tanto. Va anche aggiunto che lo spettacolo è teatro allo stato puro. Anche quando trasmette al pubblico il sentimento che si agita nel cuore dei personaggi, magari al di là delle parole. Tra lo spirito del testo e il sentire del pubblico, ognuno di essi parla non solo con la voce, ma con la propria presenza in scena.

SCHEDA SPETTACOLO

Il Moulin Rouge torna a vivere al Teatro Mercadante. Il 1900 aleggia per i palchetti e la platea, grazie alla messa in scena di Cinzia Clemente.
Nel cast, artisti d’eccezione, che rendono tutto lo spettacolo, di alto livello qualitativo.
Corrado Taranto, interpreta il Duca di Monroth, colui che desidera Satine sopra ogni cosa e che finanzierà il Moulin Rouge solo per ottenerne i favori;
Manuel ( Manuele de Nicolò) al suo debutto nel musical, è un esilarante Toulouse Lautrec;
Graziano Galatone (già Phebo di Notre Dame de Paris con Cocciante), è lo splendido Narratore che dà via e conclusione a tutta la vicenda;
Cinzia Clemente è la protagonista, Satine, colei che si innamora di un giovane poeta squattrinato che la renderà felice e disperata al tempo stesso.
Fra gli altri, Harold Zidler (il proprietario del Moulin Rouge), interpretato dal camaleontico Alessandro Pestrichella, Christian è Luca Langiulli, voce già apprezzata nella scorsa edizione, Il Narcolettico è interpretato da Marco Lorusso, Charlotte, la bohemienne è Marianna Maiullari, Margot è Francesca Laterza.
Debutto in questa edizione di Rosaria Lorusso, in veste di cantante e ballerina, Daniela Zaccaria, Valentina Digirolamo, Rebecca Berloco, Michela Cicirelli, Claudia Galetta, Eleonora Moramarco e Francesco Cicirelli.
La guardia del corpo del Duca è Giuseppe Dentico, e la voce della gelosia torna con piacere, come ospite, il giovane baritono Vincenzo Parziale.
Novità assoluta per il pubblico, il piccolo Pasquale Dimarno nelle vesti di un monello parigino.
Vocal coach degli allievi Saverio Sangiacomo.
Assistente alla regia Giovanni Nocera.
Scenografie: Patella Ferramenta – Luci e Audio: BE SOUND MATERA di Carlo Iuorno.
Trucco e parrucco: Accademia Total Look.

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + venti =