MUSICA DA CAMERA: DUO BORTOLOTTO-ANDRI – 3 APRILE

L’ottavo incontro con la Stagione di musica da Camera de laVerdi, in collaborazione con CIDIM – Comitato Nazionale Italiano Musica, torna in “territorio” classico, dopo una “incursione” nel jazz e nell’affascinante mondo musicale di Astor Piazzolla.
Lunedì 3 aprile (ore 20.30), lo spazio M.A.C. in piazza Tito Lucrezio Caro 1, al Ticinese – particolarmente adatto a creare un’atmosfera raccolta e coinvolgente – ospiterà il duo formato da Laura Bortolotto (violino) e Matteo Andri (pianoforte), giovani talenti già affermati in campo nazionale e internazionale.
Il programma scelto esordisce con la Sonata n. 1 per violino e pianoforte in Re maggiore di Beethoven; a seguire la Sonata n. 6 in La maggiore: frutto di un Beethoven più maturo, che inaugura una fase compositiva molto fertile e cospicua, specialmente nelle composizioni per violino. In chiusura la Sonata n. 2 in Re minore di Schumann, chiamata dal compositore “Grande Sonata”, energica e imponente.

(Biglietti: euro 20,00/10,00; Info e prenotazioni: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler; orari apertura: mar/dom, ore 10.00/ 19.00. Tel. 02.83389401/2/3, www.laverdi.org o www.vivaticket.it)
Biografie
Il duo Bortolotto-Andri (violino e pianoforte), formato da musicisti che riuniscono in sé apprezzate doti sia solistiche che cameristiche, ha già al suo attivo numerosi concerti nell’ambito di prestigiosi festival, tra cui la Stagione organizzata dalla Camerata Musicale Sulmonese (Sulmona, AQ), i Concerti d’Autunno organizzati dall’Associazione Musicale Lucchese (Lucca), i Concerti “Domenica in Musica” organizzati dagli Amici della Musica di Padova presso la prestigiosa Sala dei Giganti nel Palazzo Liviano e la Stagione 2011/12 del Teatro Comunale di Monfalcone, la Stagione 2012/13 del Teatro Comunale di Treviso, la Stagione 2014/15 del Teatro Comunale di Ferrara, il Festival Margola di Brescia. Il duo si è esibito all’estero in Austria (Vienna), Germania (Amburgo e Wolfsburg), Polonia (Varsavia e Białystok) e Turchia (Istanbul). Si è esibito anche al di fuori dell’Europa in una tournée nelle Americhe (Cile, Argentina e Stati Uniti), presentando sia un programma cameristico sia il doppio concerto di Mendelssohn con orchestra d’archi. Il duo ha inciso nel 2010 la Sonata in Do minore n. 3 di E. Grieg per “Castrocaro Classica”. Il duo si è avvalso dei preziosi consigli dei Maestri Miodini, Rabaglia e Bronzi (Trio di Parma) durante i corsi presso la “Scuola Internazionale Superiore di musica da camera” di Duino (TS). Laura Bortolotto è risultata negli ultimi anni vincitrice di concorsi nazionali ed internazionali (Concorso di Vittorio Veneto, Concorso Hindemith di Berlino) e si esibisce anche come solista con orchestra. Suona un violino Pressenda del 1830 della Fondazione Pro Canale di Milano. Matteo Andri si è diplomato in pianoforte e composizione presso il Conservatorio di Udine e si è perfezionato con Maestri come Daniel Rivera, Boris Petrushansky, Riccardo Risaliti. Si è esibito da solista con diverse orchestre, tra cui la Mitteleuropa Orchestra, la Sinfonica del FVG e l’Orchestra del Teatro Regio di Parma.

Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × cinque =