L’obiettivo dei 5 anni per la riapertura di Notre-Dame e la conclusione dei lavori nella cattedrale dopo l’incendio del 15 aprile non è una “ossessione”, ha assicurato il ministro della Cultura francese, Franck Riester, in un’intervista oggi a Le Parisien. “Abbiamo un’ambizione: cinque anni – ha confermato – ma non ci sono conti alla rovescia. Il presidente non chiede mai quando cominceranno i lavori.

“Non subisco alcuna pressione. Non c’è alcuna ossessione”. “La cosa più importante – prosegue Riester – è la qualità del restauro e del progetto. Bisogna che sia fatto in un lasso di tempo ragionevole”. I lavori sono al momento interrotti a causa dei timori per la presenza di piombo, che hanno ritardato il calendario del cantiere. Il restauro vero e proprio della cattedrale non è ancora cominciato, come ha ricordato il ministro, che punta sul 2020 per il via ai lavori. Sulla questione piombo, ha respinto ogni responsabilità.

Follow Me

Walter Nicoletti

Founder at Voce Spettacolo
Walter Nicoletti è un produttore, filmmaker, attore e fonda Voce Spettacolo nel 2013. Laureato in Giurisprudenza. E' portavoce italiano della Notte degli Oscar® - European Oscar Party (2018-2019).
Walter Nicoletti
Follow Me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + 17 =